MediterraneiNews.it

I ladri rubano i fuochi pirotecnici

Furto di fuochi pirotecnici del valore di circa 400 euro, messo a segno nella notte tra mercoledì e giovedì, ai danni della Cartolibreria De Stefano in pieno corso Cavour. Ignoti si sarebbero intrufolati nel piccolo negozietto di articoli da regalo, gadget e giochi, nonchè di fuochi artificiali da adoperare, in considerazione delle festività , per l’ultimo dell’anno. Approfittando dell’oscurità, i ladri bene organizzati avrebbero utilizzato una lunga scala per entrare dal retro del punto vendita dove è allocata una finestra. Gli stessi avrebbero divelto le grate esterne in ferro fissate al muro di protezione dell’infisso che si affaccia su una strada secondaria. Una volta all’interno, i malfattori avrebbero portato via i fuochi pirotecnici per poi dileguarsi. Ad accorgersi dell’accaduto lo stesso proprietario, A.D., che, aperto il negozio intorno alle sette di mattina, accortosi del frutto avrebbe immediatamente allertato la locale stazione dei Carabinieri che ha avviato le consuete indagini.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

57enne ucciso in pieno centro a Lamezia Terme

Intorno alle 19, un uomo di 57 anni è stato assassinato in via Fiume, nei pressi di piazza Fiorentino a Sambiase, quartiere di Lamezia Terme. La vittima che era in compagnia del nipote di 12 anni rimasto ferito alla gamba, è Francesco Berlingieri, di etnia rom, che gestiva un negozio di ortofrutta….

Leggi tutto »

Ancora nessuna certezza sull’identità del cadavere ritrovato a Nicotera

Quando i vigili del fuoco arrivano nel piazzale lato Nord del lungomare di Nicotera Marina portandosi dietro il cadavere di un uomo ancora non identificato è quasi l’ora del tramonto. Ad aspettare l’epilogo di un movimentato pomeriggio c’è la solita folla di curiosi. Ci sono, tra gli altri, i familiari…

Leggi tutto »