MediterraneiNews.it

Catanzaro, picchia la moglie davanti alla figlia, arrestato

Ubriaco picchia violentemente la moglie davanti alla loro bambina, ma la donna trova il coraggio e chiede l’aiuto dei carabinieri. E’ accaduto a Catanzaro, dove i militari dell’Arma hanno arrestato un uomo di 36 anni, M.G., accusato di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

L’ennesima aggressione è avvenuta alla presenza della figlia della coppia, trovata in lacrime in braccio alla mamma. Per la donna, invece, una ferita all’arcata sopracciliare e una prognosi di venti giorni. Quando i carabinieri hanno bussato alla porta di casa della famiglia, hanno trovato l’uomo in evidente stato di ebbrezza, al punto che non riusciva nemmeno a stare in piedi. La vittima ha sporto denuncia, raccontando diversi episodi di violenza subiti nel tempo. (Agi)

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Truffe online, i Carabinieri arrestano una donna di Ricadi

Questa mattina, i Carabinieri della Stazione di Spilinga hanno proceduto alla notifica di un provvedimento restrittivo emesso dalla Procura della Repubblica di Palmi, nei riguardi di Z. O., 48enne residente nella frazione Santa Domenica di Ricadi. La stessa, nel 2009, si era resa responsabile di svariate truffe nel territorio di Gioia…

Leggi tutto »

Sorianello: ordigno esplosivo esplode sotto un auto. Un ferito

Un attentato ha turbato oggi la vita di Sorianello – piccolo centro nel circondario dell’Alto Mesima vibonese – dove è esploso un ordigno collocato sotto l’autovettura su cui si trovava il 28enne N.C.  già noto alle forze dell’ordine, Sul posto si sono prontamente recati sia i sanitari del 118 e…

Leggi tutto »