MediterraneiNews.it

Catanzaro, picchia la moglie davanti alla figlia, arrestato

Ubriaco picchia violentemente la moglie davanti alla loro bambina, ma la donna trova il coraggio e chiede l’aiuto dei carabinieri. E’ accaduto a Catanzaro, dove i militari dell’Arma hanno arrestato un uomo di 36 anni, M.G., accusato di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia.

L’ennesima aggressione è avvenuta alla presenza della figlia della coppia, trovata in lacrime in braccio alla mamma. Per la donna, invece, una ferita all’arcata sopracciliare e una prognosi di venti giorni. Quando i carabinieri hanno bussato alla porta di casa della famiglia, hanno trovato l’uomo in evidente stato di ebbrezza, al punto che non riusciva nemmeno a stare in piedi. La vittima ha sporto denuncia, raccontando diversi episodi di violenza subiti nel tempo. (Agi)

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Una forte risposta di popolo all’appello della Chiesa di Nicotera

Si è svolto l’incontro promosso da Don Francesco,  parroco della Cattedrale di Nicotera. Una forte risposta di popolo a seguito dei deprecabili atti vandalici del 15 febbraio scorso, perpetrati nottetempo al cimitero con scritte minacciose al segretario del PD cittadino, Manuel Reggio. Dopo la manifestazione spontanea lungo le strade della…

Leggi tutto »

Tropea, minori teppisti individuati e deferiti dai Carabinieri

Nella serata di ieri, i carabinieri della Stazione di Tropea guidati dal comandante, maggiore Dario Solito, a seguito di un mirato servizio, hanno individuato coloro i quali, nei giorni scorsi, si erano resi protagonisti di diversi danneggiamenti ai distributori automatici presenti nella popolata via “Libertà”. Con grosso stupore degli militari, però, i…

Leggi tutto »