MediterraneiNews.it

Il nicoterese Ivan D’Aloi, il più giovane campione gelataio, premiato al SIGEP di Rimini.

Il più giovane gelatiere al SIGEP di Rimini è il nicoterese Ivan D’Aloi di appena 16 anni. Oggi pomeriggio si è classificato 5° al Concorso Internazionale Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè, partecipando con il gelato al Gusto di Bacio.

16265868_1309811239076414_6710480499218838769_n

Ivan D’Aloi

Hanno partecipato oltre 200 gelatieri di tutto il mondo e Ivan, figlio d’arte , ha vinto portando a casa la prestigiosa coppa, con la gioia del papà Francesco, e dello zio Salvatore presenti a Rimini. Sono i titolari della rinomata e pregiata gelateria del Bar Italia di Nicotera, i fratelli Salvatore e Francesco D’Aloi e, da oggi possiamo aggiungere ad honorem, anche il nome di Ivan.

L’evento SIGEP si sta svolgendo a Rimini dal 21 al 25 gennaio 2017 . Giunta alla XXXVIII edizione, Sigep conferma la sua leadership internazionale indiscussa come fiera dedicata esclusivamente ad operatori professionali di tutto il mondo, nei settori della gelateria, pasticceria artigianale, panificazione abbinati al mondo del caffè.
Una rassegna straordinaria di tutte le anticipazioni, tendenze ed innovazioni delle 4 filiere. In esposizione dalle materie prime ed ingredienti agli impianti e attrezzature, arredamento e servizi.

fratelli daloi

Salvatore e Francesco D’Aloi

La storia di Sigep, nata su suggerimento dei gelatieri italiani aderenti alle associazioni artigiane che chiedevano una manifestazione di supporto alla loro attività, è scandita da un crescente successo che prende avvio con la sua inaugurazione nel 1980. 

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

alloggi via filuppella

Nicotera: la vertenza degli alloggi di edilizia agevolata di nuovo sotto i riflettori

Nell’elenco dei debiti che il Comune ha nei confronti di legali, privati, dipendenti e imprese non passa inosservata la vicenda dell’esproprio di un terreno legato alla realizzazione di 36 villette in località Filuppella. Una storia lunga più di vent’anni e che salta puntualmente fuori ogni volta che c’è una ricognizione…

Leggi tutto »

Le antiche fornaci di Gerocarne all’attenzione degli esperti Unesco

Ospite d’eccezione a Gerocarne, Patrizia Nardi, focal point della “Rete delle grandi macchine a spalla italiane patrimonio dell’Unesco”, la stessa persona grazie alla quale la “Varia” di Palmi è oggi patrimonio immateriale dell’umanità. La Nardi, accompagnata da Maurizio Lo Vecchio, esperto in euro progettazione, ha visitato il borgo dei vasai,…

Leggi tutto »