MediterraneiNews.it

Fatturato e ordinativi in crescita a Novembre secondo Istat.

Aumento significativo – sia del fatturato che degli ordinativi – quello registrato e reso noto oggi dall’Istituto Nazionale di Statistica (ISTAT). Secondo i dati infati, a novembre 2016, si rileva un +2.4% del fatturato delle imprese che un +1.5% degli ordinativi.

L’incremento del fatturato è maggiore sul mercato interno (+3,1%) rispetto a quanto rilevato sul mercato estero (+0,9%). Gli ordinativi, invece, registrano incrementi maggiori sul mercato estero (+2,4%) rispetto all’interno (+1,0%).  Gli indici destagionalizzati del fatturato segnano incrementi congiunturali per tutti i raggruppamenti principali di industrie, particolarmente rilevanti per l’energia (+4,2%). L’indice grezzo del fatturato cresce, in termini tendenziali, del 3,9

Sempre per quanto riguarda il fatturato, l’incremento annuo più forte si registra nella fabbricazione di mezzi di trasporto (+13,6%); l’unica flessione riguarda, invece, le attività estrattive (-3,5%).

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Napoli, dopo i tafferugli di notte di Sant’Antonio Abate il Coisp chiede l’assunzione di mille agenti per controllare la città

Assumere mille poliziotti per disarticolare i sistemi criminali e rinforzare in modo adeguato il controllo del territorio. A chiederlo è Domenico Pianese, segretario generale del Coisp, sindacato indipendente di polizia, dopo gli incidenti verificatisi a Napoli in occasione dei festeggiamenti per Sant’Antonio Abate. <Napoli assediata dalle baby gang? Napoli è…

Leggi tutto »

Operazione Stige, eseguiti in Italia e Germania centinaia di arresti, disarticolata la cosca ‘ndranghetista Farao-Marincola – VIDEO

I carabinieri del Ros e del comando provinciale di Crotone, coordinati dalla Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, dalle prime ore di questa mattina, hanno notificato 169 provvedimenti restrittivi (ci sarebbero anche due sindaci della provincia di Crotone) disarticolando la cosca ‘ndranghetista Farao-Marincola, una delle più potenti cosche calabresi con ramificazioni anche…

Leggi tutto »