MediterraneiNews.it

Tornano le regate veliche nelle acque del vibonese

Si è tenuta domenica scorsa, la prima regata della seconda manche del Campionato del Tirreno meridionale vela d’altura. Organizzata dal Circolo velico Santa Venere, la regata si è svolta nell’ambito della dodicesima edizione del Campionato italiano vela e ha visto coinvolti equipaggi provenienti anche da altre regioni.

Grande soddisfazione per la buona riuscita della kermesse velica è stata espressa dal presidente del Circolo velico Santa Venere, Gianfranco Manfrida che ha colto l’occasione per ringraziare sia la Federazione italiana vela che ha assegnato al sodalizio vibonese una tappa del campionato italiano vela – la cosidetta “Cyclops route” che prevede partenza e arrivo a Vibo Marina dopo aver raggiunto e aggirato le Isole Eolie – che gli imprenditori che hanno sostenuto in questi anni le loro attività ospitando, gratuitamente e anche per lunghi periodi, le numerose barche partecipanti ai campionati. Rotta che – va messo in evidenza – è un occasione anche per svelare le ricchezze naturalistiche del territorio.

E l’appuntamento con la vela tornerà ora con le regate in programma a marzo, ad aprile e, a conclusione del campionato, a maggio. A giugno, infine, è previsto l’arrivo a Vibo Marina degli equipaggi provenienti da Napoli a conclusione della regata delle Torri Saracene, ulteriore tappa del campionato italiano di vela “Cyclops route”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

‘Ndrangheta, arrestati i presunti responsabili degli omicidi Mesiano e Corigliano – VIDEO

Si è svolta alle prime luci dell’alba un’operazione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Vibo Valentia che hanno eseguito cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere emessi nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti, a vario titolo, responsabili degli omicidi di Giuseppe MESIANO panificatore di Calabrò di Mileto, ucciso il 17 luglio…

Leggi tutto »

Al via il 2 ottobre prossimo, la seconda edizione del corso “Operatore Tornio CNC”

Al via – dal mese di ottobre – nuovi percorsi formativi specializzanti che incontrano la necessità delle imprese di disporre di personale adeguatamente formato. Inizierà infatti il 2 ottobre la seconda edizione del corso “Operatore Tornio CNC” della durata di 240 ore complessive. Trattasi di un percorso, gratuito, rivolto a…

Leggi tutto »