MediterraneiNews.it

Nuova sede per l’associazione “Ali di Fata”.

L’associazione “Ali di Fata” sodalzio napitino che da tempo si segnala per numerose attività, adesso avrà una nuova sede che sarà inagurata il prossimo 25 febbraio, alle ore 18.00, presso il palazzo che prima ospitata gli uffici del Giudice di pace. Per l’occasione si terrà anche un incontro sul tema della “Solidarietà e Associazionismo” con la partecipazione di esponenti delle istituzioni locali e non, e di chi opera attivamente nel mondo volontariato, insieme ad esponenti e ai rappresentanti delle associazioni del posto.

Soddisfatto è il presidente di “Ali di fata” – Martina Rocca – che ha dichiarato come la nuova sede, solare e accogliente – ubicata nei pressi del centro storico e del quartiere Marina – servirà certamente per aumentare lo sforzo progettuale messo in atto dal sodalizio in questione. La stessa presidente, ha altresi invitato i partecipanti all’inaugurazione, a non fare doni all’associazione come fiori o piante ma di investire gli stessi soldi per una spesa alimentare e beni di prima necessità che saranno poi successivamente, donati a famiglie che sono in stato di bisogno.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Gemellaggio religioso tra Nicotera e Pizzo calabro.

Gemellaggio religioso quello avvenuto in queste settimane tra Nicotera e Pizzo calabro, città accomunate da tante cose non ultima la comune tradizione religiosa paolana. A venire per primi in città, su invito del parroco Don Francesco Vardè sono stati i Padri Minimi del convento napitino. Poi è stata una cospicua…

Leggi tutto »

Un idea progetto per la ferrovia che passa dalla città.

Fabrizio Bartolomucci – ingegnere informatico e tecnico della mobilità che si trova in Calabria per lavoro e abita a Pizzo calabro, ha esposto qualche giorno fa, sulle colonne della Gazzetta del Sud – un interessante progetto per la creazione di una nuova stazione alla Marinella con annesso servizio semi-metropolitano, sfruttando…

Leggi tutto »