MediterraneiNews.it

Etna, dieci persone ferite dall’esplosione di uno dei crateri – VIDEO

Sono dieci le persone che, colpiti da materiale lavico, sono rimaste ferite dall’esplosione di uno dei crateri dell’Etna. Nessuno è in gravi condizioni. Sei sono ancora negli ospedali. Tre dei pazienti sono, uno ciascuno, negli ospedali Garibaldi, Vittorio Emanuele e Cannizzaro di Catania. Gli altri tre nel pronto soccorso dell’ospedale di Acireale.

Il fenomeno conosciuto dagli esperti dell’Ingv di Catania, è avvenuto sul fronte della colata lavica, sul Belvedere dell’Etna, in territorio di Nicolosi. Secondo gli esperti, a provocare l'”esplosione freatica”, sarebbe stato il contatto tra la lava incandescente della colata dell’Etna e la neve presente a quota 2.700 metri del vulcano, in pratica, quando il magma riscalda terra provocando l’evaporazione quasi istantanea dell’acqua, con conseguente esplosione di vapore, acqua, cenere, roccia.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Cirò Marina, Carabinieri, Polizia Municipale e Capitaneria di Porto controllano baracche, acquascooter e autoveicoli

Intensi controlli sul litorale di Cirò Marina svolti grazie ad un servizio congiunto di Carabinieri, Polizia Municipale e Capitaneria di Porto finalizzato al controllo delle norme attinenti alla navigazione e alle condotte da tenere sul litorale demaniale, nonché, alla verifica del rispetto delle ordinanze comunali emesse per la stagione estiva….

Leggi tutto »

#TgrNoMafie, per una settimana il TgrCalabria sarà in diretta insieme a chi lotta contro la ‘ndrangheta

Dal 21 al 26 maggio la Tgr Calabria sarà in diretta da alcuni luoghi simbolo della lotta alla ‘ndrangheta: Cetraro, Lamezia, Limbadi, Bovalino, San Luca e Cittanova. Due gli appuntamenti: alle 7.30 in “Buongiorno Regione” e nel Tg delle 14. E’ questa la nuova campagna sociale della Tgr Calabria, direttore Vincenzo…

Leggi tutto »