MediterraneiNews.it

Il primo drone biposto è realtà ed è Made in Italy.

Si chiama Ifo (identified flying object), è italiano ed è nato dalla mente del viterbese Pierpaolo Lazzarini della Lazzarini Design. Stiamo parlando del primo drone che – a differenza di quelli oggi esistenti può essere pilotato dall’interno e può avere la stessa elevazione di un elicottero

Il drone può portare due passeggeri, ha un diametro di 4,75 metri ed è realizzato in fibra di carbonio. E’ spinto da otto motori elettrici e può raggiungere una velocità massima di 200 km/h. anche se l’autonomia di volo è limitata ad una ora e mezza, arco di tempo, trascorso il quale, IFO è  costretto a tornare a terra per ricaricarsi. Un aspetto molto ben curato dallo stesso Lazzarini è quello della sicurezza poichè in caso di emergenza, la capsula centraleè in grado di staccarsi dal resto della navicella e la sua caduta viene protetta da un paracadute.

Adesso il suo inventore sta cercando finanziamenti per avviarne la produzione con una campagna di crowfunding, bissando il successo della  jet capsule, una sorta di casa mobile galleggiante, che ha reperito già i finanziamenti necessari.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

In corso all’Unical “La notte dei ricercatori – 2017”.

Si sta tenendo oggi all’’Università della Calabria l’edizione 2017 della “Notte dei Ricercatori”. Oltre 110 visite su prenotazione dei laboratori, Stand attrezzati sul Ponte Bucci dei dipartimenti, delle strutture, dei centri Unical e delle imprese che si occupano di innovazione e infine un incontro dei docenti e dei ricercatori con il territorio. Tra le…

Leggi tutto »

Il ricercatore vibonese Sergio Gaudio incontrerà gli studenti il prossimo 5 dicembre su invito della Camera di commercio.

Sergio Gaudio, giovane ricercatore del team di scienziati protagonisti dell’importante scoperta sulle onde gravitazionali che è valsa l’ambito riconoscimento ritirato di recente a Stoccolma dagli scienziati Kip Thorne, Rainer Weiss e Barry C. Barish, sarà a Vibo il prossimo 5 dicembre alle ore 15.00 dove, su invito della Camera di…

Leggi tutto »