MediterraneiNews.it

Ottantatrè i comuni calabresi chiamati al voto l’11 di Giugno.

Sono complessivamente 83, i comuni calabresi interessati dalla tornata elettorale amministrativa dell’11 giugno prossimo. In cinque di questi – superiori ai 15000 abitanti – è previsto un eventuale turno di ballottaggio, il 25 giugno. Quasi 400mila, gli elettori che saranno chiamati alle urne. Un test quindi molto rilevante per la politica calabrese.

In cima alla lista, tra le sfide elettorali più attese, vi è ovviamente qulla che interesserà il comune di Catanzaro, capoluogo di regione. Seguono poi le sfide elettorali che interesseranno Acri e Paola nel cosentino e Palmi e Gioia tauro nel reggino. Occhi puntati anche sul voto a Bisignano, Amantea, Rosarno e Villa san Giovanni.

I comuni chiamati alle urne sono 18 nel catanzarese, 24 nel cosentino, 2 nel crotonese, 14 nel vibonese e 25 nel reggino.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Tre associazioni in campo per costituire un nuovo comune: Vibona.

Sarebbe il secondo comune per popolazione della provincia per popolazione dopo la città capoluogo e subito prima di Pizzo calabro: stiamo parlando di Vibona il nuovo ente territoriale che – secondo le intenzioni di alcune associazioni attive sul territorio costiero dell’attuale Vibo valentia – dovrebbe nascere dalla “secessione” di Vibo Marina,…

Leggi tutto »

Processo Sogefil, Palmieri chiama in causa la Eticofidi e la prima udienza slitta al 4 maggio

La “Sogefil story” si arricchisce di un altro capitolo. Dal campo penale si passa a quello civile. Dopo la conclusione del processo davanti al Tribunale di Cosenza, che avrà un sicuro seguito in appello, la partita si sposta davanti al Tribunale di Catanzaro in quanto sede di avvocatura dello Stato….

Leggi tutto »