MediterraneiNews.it

Due scuole sequestrate a Locri.

La Direzione distrettuale antimafia di Reggio Calabria ha disposto il sequestro di due immobili che ospitavano, a Locri nel reggino, l’istituto  statale d’arte Panetta e dell’Istituto professionale statale per l’industria e l’agricoltura, dove studiano circa 800 alunni.

I due immobili sarebbero stati realizzati in zone dove non potevano essere ubicati, sarebbero privi del certificato di agibilità e non sarebbero stati collaudati. Per il momento gli alunni non potranno tornare nelle due scuole fono a quando non saranno ultimate tutte le verifiche di sicurezza disposte dalla Procura che si renderanno necessarie. E dire che la Provincia di Reggio, per l’acquisto di un immobile e l’affitto dell’altro, ha speso in totale oltre 12 milioni di euro.

Il gip di Reggio calabria, ha quindi emesso quindici  misure cautelari, con accuse che vanno dalla truffa aggravata e continuata, all’abuso d’ufficio e frode nelle pubbliche forniture. Tra gli indagati anche ex amministratori e funzionari del Comune di Locri e della Provincia di Reggio Calabria e Salvatore Calabrese, padre dell’attuale sindaco di Locri Giuseppe Calabrese

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Taurianova, operazione “Terramara-Closed”: il Tdl accoglie le argomentazioni difensive degli avvocati Caccamo, Modafferi e Ceruso e dispone l’immediata liberazione di Ascone, Startari e Rettura

Si è pronunciato oggi il Tribunale del Riesame di Reggio Calabria, presieduto da Silvia Capone, sulla richiesta di riesame depositata dagli avvocati Maria Teresa Caccamo, Annunziata Modafferi e Michele Ceruso in favore degli indagati tratti in arresto nell’ambito dell’imponente operazione denominata “Terramara”. A seguito dell’esecuzione  dell’ordinanza di applicazione di misure…

Leggi tutto »

CARA…ti voglio tanto bene… Isola Capo Rizzuto e dintorni…

Pino Macino, Pupari & Pupi Funziona così. Tutti eroi per le fotografie.  E tutti cari  amici ,  tutti pronti a rivendicarne la  vicinanza….farsi paladini….richiederne i favori….quando tutto splendeva così . Immagino che oggi tutti si sentano lontani da quei personaggi…” ma chi li conosce”….”lo sospettavo”….”non mi meraviglia…io sapevo che”. Si….

Leggi tutto »