MediterraneiNews.it

Rizziconi, 85enne nascondeva una pistola clandestina in auto

Gioacchino Piromalli, 85 anni, noto alle Forze dell’ordine, è stato arrestato e posto ai domiciliari con l’accusa di detenzione illecita di arma comune da sparo, munizioni e ricettazione. L’uomo è stato sorpreso, infatti, mentre nascondeva in auto una pistola clandestina completa di serbatoio con sette cartucce e colpo in canna, ben lubrificata e pronta all’uso.
I militari, durante una perquisizione domiciliare, insospettiti dal nervosismo dell’uomo hanno allargato il controllo alle pertinenze dell’abitazione e all’autovettura all’interno della quale, avvolta in un involucro di carta sotto il sedile lato passeggero, è stata trovata la pistola clandestina.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Briatico, sequestrato un chilo e mezzo di marijuana

Personale della Sezione antidroga della Squadra Mobile durante una perquisizione eseguita presso l’abitazione di un 29enne del luogo, Tito Cicero, con diversi precedenti penali anche in materia di stupefacenti, ha rinvenuto la chiave di un appartamento disabitato al secondo piano del palazzo in cui abita il giovane, luogo del quale…

Leggi tutto »

Narcotraffico. DDA di Catanzaro smantella organizzazione mafiosa. Operazione “Stammer 2 Melina”.

 Dalle prime ore della mattinata è in corso, su gran parte del territorio nazionale, l’esecuzione di decine di ordinanze di custodia cautelare emesse dal Tribunale di Catanzaro e volte a neutralizzare una ramificata organizzazione criminale di stampo ‘ndranghetistico dai marcati profili internazionali, capace di far giungere in Italia tonnellate di…

Leggi tutto »