MediterraneiNews.it

La regione allerta le prefetture in merito alla crisi idrica.

Il dirigente generale del Dipartimento ai Lavori Pubblici Domenico Pallaria ha rilasciato la seguente dichiarazione sulla crisi idrica che sta interessando gran parte del nostro Paese:“Un adeguato approvvigionamento di risorse idriche di buona qualità – ha detto Pallaria – è un requisito imprescindibile del progresso sociale ed economico.

Oggi, in presenza di una preoccupante carenza idrica che sta interessando l’intero territorio nazionale è necessario fare due cose: imparare a economizzare l’acqua e gestire con maggiore efficienza le risorse disponibili. Su questi principi si delinea l’azione del presidente Oliverio che ha allertato le Prefetture per la convocazione, urgente, di un Tavolo Tecnico, giusto DPCM 8/7/2014, cui parteciperà la regione unitamente al Servizio Dighe nazionale.

In particolare, la Prefettura di Cosenza, ove, rispetto alle altre zone della Calabria, insistono degli invasi, quale quello di Tarsia, utilizzati prevalentemente ad uso irriguo”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Lavori di pulizia della rete idrica a Nicotera marina il prossimo 30 marzo.

La commissione straordinaria che regge le sorti del comune ha emesso un pubblico avviso per informare la cittadinanza che nella giornata di giovedì 30 marzo, si darà attuazione alla seconda fase delle programmate di operazioni straordinarie di pulizia della rete di distribuzione idrica interna presso la frazione Marina. I commissari pertanto…

Leggi tutto »

45 anni fa il ritrovamento dei Bronzi di Riace.

Il 17 agosto 1972 con Protocollo n. 2232, una comunicazione urgente viene indirizzata alla Soprintendenza alle antichità della Calabria a Reggio. La scrive il sub romano Stefano Mariottini il quale: «… dichiara di aver trovato il giorno 16 c.m. durante una immersione subacquea a scopo di pesca, in località Riace, Km…

Leggi tutto »