MediterraneiNews.it

Ufficio scolastico regionale, da lunedì 31 le convocazioni per le immissioni in ruolo del personale docente

Per consentire, in tempo utile, le individuazioni per competenza da parte dei Dirigenti scolastici da effettuare inderogabilmente entro il 12 agosto, l’Usr Calabria ha comunicato che a partire da lunedì 31 luglio, dalle ore 9 a seguire, presso la Direzione generale, via Lungomare, numero 259 a Catanzaro, si terranno le convocazioni relative alle assunzioni del personale docente per l’anno scolastico 2017/2018.

Le immissioni in ruolo verranno effettuate scorrendo le graduatorie concorsuali di cui ai DD.D.G. per il personale scolastico nn. 105, 106 e 107 del 23 febbraio 2016 e, pertanto, vengono convocati gli aspiranti di cui all’elenco che segue, per l’eventuale stipula dei contratti a tempo indeterminato.

Si precisa che sono convocati aspiranti per un numero superiore alle nomine da effettuare e ciò per garantire il completamento delle operazioni di nomina in caso di eventuali rinunce da parte degli aventi titolo. I candidati convocati avranno cura di esibire un documento di identità in corso di validità per l’identificazione.
Resta fermo che l’eventuale mancata presentazione alla convocazione, in assenza di apposita delega, darà luogo, per gli aventi diritto, alla nomina d’ufficio con assegnazione di uno degli ambiti residuati dopo la scelta di tutti i candidati aventi titolo, presenti o a mezzo delega.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Università Mediterranea. Nuovo Master in “Politiche di Sviluppo e Gestione Risorse Culturali, Territoriali e Ambientali”

È stato istituito per l’anno accademico 2017-2018 presso l’Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria, dal Dipartimento Patrimonio, Architettura, Urbanistica (PAU), il Master Universitario di II livello in “POLITICHE DI SVILUPPO E GESTIONE DELLE RISORSE CULTURALI, TERRITORIALI E AMBIENTALI” diretto dal Prof. Domenico Marino. (in foto)  Il 25 ottobre 2017…

Leggi tutto »

Russo (PD): “Consiglio salta il numero legale. Maggioranza assente”.

Ancora una volta la maggioranza non si presenta in prima convocazione alla seduta del consiglio comunale. Manca nuovamente il numero legale. Ma ciò che manca è soprattutto un progetto di città, una maggioranza che abbia voglia reale di amministrare e di risolvere i tanti problemi di Vibo Valentia”. E’ duro il…

Leggi tutto »