MediterraneiNews.it

Incendio in una abitazione a Dasà. Muore un anziano.

Non c’è l’ha fatta il 73 enne di Dasà che era stato ricoverato in serata all’ospedale di Vibo con gravi ustioni su tutto il corpo.

Giuseppe Scopacasa, questo il nome dell’uomo si sarebbe addormentato con una sigaretta accesa mentre si trovava nella sua abitazione nel piccolo centro dell’alto Mesima.

Tempestivo l’arrivo dei soccorsi – vigili del fuoco e carabinieri – allertati dai vicini di casa dell’anziano che trasportato al nosocomio vibonese dove i medici si sono prodigati per strapparlo alla morte purtroppo senza successo.

I funerali  si svolgeranno domani pomeriggio alle ore 17 nella chiesa della Madonna della Consolazione di Dasà.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Lamezia Terme, disposto il sequestro degli impianti idrici cittadini per ripristinare l’ordinaria distribuzione dell’acqua

Su richiesta della Procura della Repubblica, il giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Lamezia Terme, ha emesso decreto di sequestro preventivo dei serbatoi di compensazione ed ogni altro apparato tecnicamente necessario a ripristinare la regolare portata idrica nella città. I militari del gruppo della Guardia di Finanza…

Leggi tutto »

San Calogero, un arresto durante il controllo del territorio

Nel fine settimana appena trascorso, i Carabinieri di Tropea hanno effettuato un servizio di controllo del territorio che ha portato ad un arresto. A San Calogero, infatti, nella notte, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tropea, hanno tratto in arresto il 44enne Antonio Ranieli, che, sottoposto alla sorveglianza speciale,…

Leggi tutto »