MediterraneiNews.it

Incentivare la cultura della donazione l’obiettivo della nuova iniziativa dell’Avis.

Nuova lodevole iniziativa quella che si terrà tra oggi e domani a Nicotera e frutto della cooperazione tra la sezione cittadina dell’Avis guidata dalla dinamica presidente Rita La Rosa e il locale cult della movida nicoterese “Fragole amare”.

Oggi, venerdì 1 Settembre infatti, si svolgerà una inziativa di sensibilizzazione per incentivare la donazione del sangue, nel corso della quale verranno distribuiti gadget dell’associazione Avis stessa e opuscoli informativi.

Domani, Sabato 2 Settembre, invece, dalle 7.30 alle 11.30, si procederà alla donazione del sangue presso l’ospedale di Nicotera.

“In estate – coi dice la stessa presidente La Rosa – a causa del calo fisiologico delle donazioni e dell’aumento di popolazione che si verifica in zone turistiche come la nostra, scatta l’emergenza sangue. La giornata di sensibilizzazione che si svolgerà questa sera alle 19.00 in collaborazione con “Fragole Amare Lounge Bar” si inserisce pertanto nella più ampia campagna estiva di promozione e sensibilizzazione al dono del sangue 2017 dell’Avis Regionale Calabria “Prima di andare in vacanza… FALLO PURE TU!”. Nello specifico si tratta del progetto “Red Summer Smile 2017″. L’iniziativa prevede la distribuzione di opuscoli informativi e gadget a tutti i clienti del locale con l’augurio di rivederli domani a donare il sangue all’Ospedale di Nicotera dalle 07.30 alle 11.30”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nicotera, appuntamento domani al Liceo “B. Vinci”. In scena la “Notte nazionale del Liceo classico”

Appuntamento domani sera al Liceo “Bruno Vinci” del dirigente scolastico Marisa Piro, dove andrà in scena, dalle 18 alle 24, la quarta edizione de “La notte nazionale del Liceo classico”, una sorta di notte bianca organizzata da alunni e docenti che sarà realizzata, in contemporanea, in circa 400 Licei italiani….

Leggi tutto »

A Nicotera i cittadini denunciano i ritardi nella consegna a domicilio della posta

Mancata distribuzione della corrispondenza, ritardi nella consegna a domicilio dei bollettini relativi alle utenze domestiche e non solo, in pratica, servizio recapito in “tilt”. La situazione denunciata più volte da numerosi cittadini riguarda in particolare alcune zone della città, le vie Madonna della Scala, Tondo, Filippella, Foschea, Pozzo, dove da…

Leggi tutto »