MediterraneiNews.it

Gli Allievi dell’Asd Nicotera rappresenteranno la provincia al prossimo campionato regionale

Saranno i giovani atleti dell’Asd Nicotera a rappresentare la provincia di Vibo Valentia al prossimo campionato regionale allievi di calcio che prenderà il via sabato 14.

“Dopo il conseguimento del titolo di campioni provinciali della categoria “Giovanissimi” – afferma il presidente della società calcistica nicoterese, Mario Solano – questa notizia è per noi un’altra bella soddisfazione. Come società stiamo continuando a crescere giorno dopo giorno e per questo siamo felici in quanto, tra l’altro, contribuiamo alla valorizzazione del nostro territorio. Questo dimostra che noi facciamo fatti e non parole”.

Quarantadue le squadre iscritte al campionato regionale. La rappresentante del comune tirrenico è stata inserita nel girone D e disputerà le proprie gare contro le compagini di Polistena, Reggio Calabria, Gallico, Melito Porto Salvo, Palmi e Gioia Tauro.

Dopo la sottoscrizione di un accordo di collaborazione con la società Spal del presidente Walter Mattioli militante nel campionato di serie A, quindi, altra bella notizia per il calcio nicoterese. “Dopo aver vinto il campionato Giovanissimi – dichiara Solano– questa partecipazione al campionato Allievi rappresenta un ulteriore stimolo per i nostri giovani, l’ennesima occasione per crescere, non solo sportivamente, cimentandoci in un campionato regionale. Tra i due campionati regionali giovanili, quindi, solo due le squadre della provincia, una la Vibonese, l’altra noi e scusate se è poco”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Palazzetto dello sport, manca il collaudo. Un appello alla commissione straordinaria.

Sembra che fare il collaudo rientri in quelle cose straordinarie che superano per fatica e intensità dello sforzo, lo scavo del tunnel sotto la Manica o il completamento della famigerata SA-RC. Il collaudo a queste latitudini infatti, si trascina stancamente tra pezzi di carta che volano da un ufficio all’altro,…

Leggi tutto »

Lutto nel calcio. Muore Astori capitano della Fiorentina.

Rinviate le partite di calcio. Lo sport è sotto choc per la morte di Davide Astori, il capitano della Fiorentina morto mentre si trovava con la squadra in un albergo di Udine, in attesa della sfida di campionato contro la formazione friulana. Astori, 31 anni, era nato a San Giovanni…

Leggi tutto »