MediterraneiNews.it

San Gregorio D’Ippona: colpi di arma da fuoco contro l’abitazione del comandante della Polizia municipale di Nicotera.

Nuovo inquietante episodio delinquenziale nel vibonese. Questa volta, ad essere preso di mira, è stato il comandante della polizia municipale di Nicotera, Gregorio Melidoni.

Stanotte infatti, diversi  colpi d’arma da fuoco, sono stati esplosi all’indirizzo dell’abitazione del comandante a Zammarò, frazione del comune di San Gregorio d’Ippona.

Sul posto, si sono prontamente recati i carabinieri  della Stazione di San Gregorio d’Ippona per avviare le indagini, congiuntamente ai loro colleghi della Stazione di Nicotera.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Incidente stradale a Fabrizia.

Un altro incidente ha funestato le strade del vibonese. Il nuovo episodio è accaduto a Fabrizia – piccolo centro urbano nel comprensorio delle Serre – dove un motociclista del luogo, T.S., di 30 anni si è scontrato con un autovettura. Sul posto, si sono prontamente recati sia i sanitari del…

Leggi tutto »

San Valentino…riciclaggio tra Fini innamorati

Pino Macino, Pupari & Pupi Il tramonto di chi fu il Puparo indiscusso della Destra italiana si tinge di nuovi e negativi bagliori. Le cronache di queste ore ci dicono – ma ognuno è innocente fino a definitiva condanna – che Gianfranco e  la famiglia Tulliani sono stati oggetto di…

Leggi tutto »