MediterraneiNews.it

Cassano allo Jonio: convegno sul riso della Piana di Sibari.

Si terrà domani – Venerdì 3 novembre 2017 alle ore 10:30 – presso il Museo archeologico nazionale della sibaritide il convegno dal titolo “Riso della piana di sibarys – Ritorno al futuro”.

Personalità di primo piano nell’ambito del convegno voluto e organizzato dalla Masseria Fornara di Sibari, affermata azienda operante nel comprensorio della Sibaritide, dal titolo Riso della piana di Sibarys “Ritorno al futuro„.

L’obiettivo è restituire centralità alla Piana di Sibari per la sua alta vocazione agricola, per la specificità di variegate produzioni che spiccano per proprietà organolettiche e per qualità di sapori, aspetti tenuti in estrema considerazione da autorevoli Dietologi e Nutrizionisti.

La Sibaritide gode dei favori climatici e della predisposizione attitudinale delle terre adatte alla coltivazione degli agrumi, del riso, dei pescheti e degli uliveti. È la terra in cui si dà attuazione al metodo biologico al fine di rispettare i cicli naturali e della biodiversità. La Piana di Sibari offre un paniere di produzioni invidiabile: olio, liquirizia, miele, vino, frutta, ortaggi. E’ necessario capitalizzare e rilanciare una seria ed attenta politica enogastronomica del territorio.

È in quest’ottica che s’inserisce il convegno voluto ed organizzato dai responsabili della Masseria Fornara, ospiti del Museo nazionale archeologico di Sibari, il cui evento sarà incentrato sulle politiche agricole comunitarie, nazionali e regionali. In particolare, i relatori si soffermeranno su: legislazione vigente, provvedimenti prossimi, regolamento Omnibus, politica agricola comune e ulteriori novità in materia.

Prenderanno parte ai lavori: Paolo De Castro, Primo vicepresidente della Commissione Agricoltura nel Parlamento Europeo – Mario Oliverio, presidente della Giunta regionale della Calabria – Paolo Carrà, Presidente Nazionale Ente Risi – Nicodemo Oliverio, commissione Agricoltura, Camera dei Deputati.

A margine del convegno, il cooking show dei cinque chef tra i più rinomati del territorio che si cimenteranno in degustazioni delle varie qualità di riso prodotte dalla Masseria Fornara FORNARA: Giuseppe Gatto (ristorante “Da Lucrezia”), Gennaro Di Pace (Osteria Porta del Vaglio), Enzo Barbieri (Hotel Barbieri), Claudio Villella ( ristorante “La Perla”).

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nicotera, grande successo per il concorso musicale “Ama Calabria”. Due primi posti per la Media nicoterese

Circa 1200 alunni in rappresentanza di tutte le province calabresi e anche dalla vicina Sicilia, provincie di Siracusa e Catania, hanno partecipato al 16° Concorso nazionale di musica per le scuole promosso dall’associazione “Ama Calabria” in collaborazione con l’orchestra intercomunale di fiati “Tirrenium” della provincia di Vibo Valentia del presidente Mimmo Fiaschè. L’evento quest’anno…

Leggi tutto »

Corigliano: prosegue la campagna di sensibilizzazione ambientale all’interno degli istituti scolastici.

È in atto una massiccia attività di informazione e sensibilizzazione ambientale all’interno degli istituti scolastici della città di Corigliano. Lo staff di Ecoross, guidato da Aldina Provenza e supportato dagli Informatori ambientali, sta infatti illustrando agli alunni e ai docenti il nuovo servizio di raccolta differenziata che interesserà tutto il…

Leggi tutto »