MediterraneiNews.it

Ministro Minniti ad Abidjan per un piano Marshall per l’Africa. Pericolo terrorismo foreing fighter.

Aiuti per l’Africa: In attesa del vertice di Abidjan, in programma il 29 e 30 dove l’Ue discuterà di un piano Marshall per l’Africa, Marco Minniti ha anticipato quali sono i punti principali di un dibattito sugli aiuti. Sono quindi “tre le ragioni per cui il nostro futuro, quello dell’Europa, è strettamente legato a quello dell’Africa”. La prima riguarda “le questioni di sicurezza”, con il rischio del ritorno in patria dei foreign fighter dopo la caduta dell’Isis in Iraq e Siria. “Le cifre sono impressionanti” ha osservato il ministro, con un numero compreso tra 25 e 30mila combattenti, che compongono la “più importante legione straniera della storia”. La seconda ragione riguarda la demografia, con picchi eccessivi di natalità per l’Africa e problemi demografici per l’Europa. Un problema che si potrebbe arginare se si facilitasse la formazione di una democrazia in Africa. Infine un altro tema è l’individuazione di “un sistema che consenta di gestire i flussi migratori, sconfiggendo i trafficanti”, a cui si dovrà affiancare la gestione di corridoi umanitari per i profughi di guerra, ma anche il contrasto all’immigrazione illegale.

 

Fonte: CDO

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Idranti contro profughi immigrati

Pino Macino, da Pupari & Pupi Succede che da “giovani ” si sia incendiari e da “grandi ” si diventi pompieri. Sta succedendo al Ministro Marco Minniti. E’ intelligente –  lo conosco da ragazzo – e capisco le necessità della real politik…specie ora – sotto elezioni – e con alle…

Leggi tutto »

Salvati 630 migranti nel Mediterraneo centrale

Due distinte operazioni di soccorso coordinate dalla Centrale operativa della Guardia Costiera a Roma, del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, conclusesi alle prime luci dell’alba di oggi, hanno portato in salvo, nel Mediterraneo centrale, circa 630 migranti. I migranti che si trovavano a bordo di un barcone e di un…

Leggi tutto »