MediterraneiNews.it

Arena. 28enne finisce con la macchina in un burrone.

Ennesima tragedia sfiorata sulle strade del vibonese e ancora una volta, solo la sorte ha evitato il peggio. Il nuovo episodio si è consumato nella serata di ieri ad Arena – piccolo centro urbano dell’Alto Mesima vibonese – quando un giovane insegnante di 28 anni è uscito fuori strada con la sua autovettura finendo in un burrone.

Sul posto sono prontamente intervenuti – oltre ai vigili del fuoco –  i militari dell’Arma della locale Stazione che hanno tratto in salvo il malcapitato automobilista e lo hanno affidato alle cure dei sanitari del 118 di Vibo valentia.

Ancore tutte da accertare le ciase dell’incidente. Il giovane ha riportato solo un grande spavento e varie contusioni giudicate guaribili in poche settimane.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Agguato ad Acquaro si cercano i killer

Ancora sangue e scene da far west nel vibonese. Un morto ed un ferito, è il tragico bilancio di una sparatoria avvenuta ieri, poco dopo le ore 20 ad Acquaro, piccolo centro dell’Alto Mesima con un morto, Rosario Mazza di 22 anni e un ferito grave, suo fratello Simone Mazza di appena 18…

Leggi tutto »

Spadola: uomo minacciato e costretto ad ingerire un pesticida.

Spadola ancora sotto i riflettori. Dopo la scomparsa del commercialista di cui ancora si cercano le tracce, un nuovo eclatante episodio scuote il piccolo centro montano di appena 850 anime nelle Serre vibonesi. Una persona del posto – il quarantenne Giuseppe Zangari – per motivi che ancora sono del tutto da…

Leggi tutto »