MediterraneiNews.it

Giovedì 28 dicembre a Nicotera si inaugura il mercatino di Natale. Un progetto annuale di Coldiretti, Comune e Accademia Dieta Medietrranea.

Si avvia l’annunciato Mercatino di Natale. Su iniziativa della Terna Commissariale e sotto il determinante coordinamento del Comando Vigili Urbani, nonché con il supporto determinante della Coldiretti di Vibo Valentia, dell’Accademia Internazionale della Dieta Mediterranea, nonché dell’equipe del Servizio Civile di Nicotera, si darà avvio al mercatino a partire da giovedì 28 dicembre, con un taglio iniziale di carattere natalizio per poi proseguire stabilmente, ogni giovedì dell’anno, caratterizzato dai prodotti di stagione. Il mercatino di Natale si svolgerà giovedì 28 dicembre, sabato 30 dicembre e giovedì 4 gennaio dalle ore 14.00 alle ore 20.00, inizialmente ubicato nella centralissima via Castello per poi, eventualmente, essere spostato nella vicina piazza Garibaldi/Santa Caterina. Dopo le feste natalizie, è in progetto un mercatino stabile da svolgersi tutti i giovedì sempre dalle ore 14.00 alle ore 20.00. Orai che ben si incastrano con le esigenze dei turisti che potranno pranzare e cenare nei ristoranti della città, prima e dopo la visita al mercatino. La Coldiretti dopo l’esperimento del mercatino di natale, vuole collaborare per sviluppare a Nicotera un mercato stabile per valorizzare la Dieta Mediterranea, un patrimonio immateriale che è un vanto per tutta la Calabria con l’Accademia Internazionale che ha svolto, in questi ultimi anni, un lavoro meritevole, che va adesso meglio indirizzato e collaborato.

Il Presidente di Coldiretti, sede di Vibo Valentia, il dott. Onofrio Casuscelli, (in foto) ha mantenuto la parola data, cioè, quella di avviare il mercatino entro le festività natalizie, tutto ciò nonostante il breve periodo di preavviso ricevuto, atteso che tutte le iniziative di Coldiretti sono già programmate da tempo. Ma – afferma Casuscelli – Coldiretti non poteva sottrarsi all’impegno su Nicotera, città della Dieta Mediterranea, di cui la Regione Calabria ha legiferato con una legge sulla “Valorizzazione della Dieta Mediterranea Italiana di Riferimento di Nicotera”.

All’interno di Coldiretti vi è la “Fondazione Campagna Amica” nata nel 2008 per realizzare iniziative volte ad esprimere pienamente il valore e la dignità dell’agricoltura italiana, rendendo evidente il suo ruolo chiave per la tutela dell’ambiente, del territorio, delle tradizioni e della cultura, della salute, della sicurezza alimentare, dell’equità, dell’accesso al cibo a un giusto prezzo, dell’aggregazione sociale e del lavoro.

La Fondazione Campagna Amica si rivolge a consumatori, produttori agricoli, cittadini, per mettere insieme le risposte ai temi più sentiti di oggi: alimentazione, turismo, ecologia e inaugurare così una nuova qualità della vita. I mercati di Campagna Amica sono i mercati degli agricoltori in cui i produttori agricoli sono tutti iscritti a Coldiretti e aderiscono a Campagna Amica e si impegnano per questo a vendere solo i loro prodotti, agricoli, italiani e a km. Nel Mercato di Campagna Amica si può fare la spesa in modo sostenibile e responsabile, acquistando prodotti agricoli di stagione, selezionati con cura, sempre freschi e di origine italiana controllata e garantita. Presso gli stand di Campagna Amica è possibile gustare le eccellenze agroalimentari tipiche del territorio della Calabria con la massima garanzia di genuinità, qualità, convenienza, trasparenza, in uno stile di vita, che si identifica con quello della Dieta Mediterranea.

Il mercatino, oltre ad avere gli espositori della Coldiretti, avrà anche espositori del comparto commerciale di Nicotera, alfine di ampliare le mercanzie e renderlo ricco di stand in preparazione della prossima stagione estiva. A Nicotera, con un mercato settimanale del giovedì pomeriggio, unitamente al tradizionale mercato domenicale del mattino, si getteranno le basi, serie e concrete, per un impulso turistico e commerciale in una città dalle potenzialità enormi. Il mercatino con la presenza della Coldiretti e la costituenda Associazione Commercianti di Nicotera, è la risposta giusta per manifestare la piena, concreta e immediata risposta al vile attentato incendiario subito dall’inaugurando negozio “Splendidi e Splendenti”, nonché di piena e ferma condanna agli esecutori dell’esecrabile gesto delinquenziale e criminale.

Un mercatino che permetterà ai residenti, ai visitatori del circondario e ai turisti, di acquistare prodotti di qualità a prezzi modici, specie in riferimento a quei prodotti agricoli a km zero, provenienti da una coltura sana e con caratteristiche biologiche. Un invito a tutta la cittadinanza a partecipare e a vivacizzare il mercatino che sarà sicura fonte di richiamo turistico in una città storica, di tradizioni culturali ed enogastronomiche nonchè, dal paesaggio incantevole di una Nicotera che pretende il giusto riscatto economico e sociale, per un meritato rilancio nazionale e internazionale.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

I Giovanissimi dell’Asd premiati da un supertifoso: Sergio Floccari

Già campioni provinciali della categoria “Giovanissimi”, i tigrotti dell’Asd Nicotera del presidente Mario Solano hanno disputato l’ultima gara di campionato a Mileto concludendo, così, la felice annata. Come di consueto gli organi federali presenti con il dirigente Iaculano e il presidente della delegazione provinciale di Vibo Valentia, Insarda, hanno premiato…

Leggi tutto »

Incontro dei Sindaci del Reventino e del Savuto presso l’Officina della Cultura a Soveria Mannelli.

SOVERIA MANNELLI (9.3.2017) –  L’incontro è stato introdotto dal Sindaco di Soveria Mannelli Leonardo Sirianni (in foto) che ha ribadito l’importanza dell’Officina della Cultura come luogo di sviluppo economico e sociale per le aree del Reventino e del Savuto. Il Sindaco di Scigliano Raffaele Pane ha proposto di sottoporre ai…

Leggi tutto »