MediterraneiNews.it

Joppolo, il gruppo consiliare di maggioranza invita il consigliere Taccone a rassegnare le proprie dimissioni

“Considerato che il gruppo consiliare “Insieme per ricominciare” fonda le proprie radici e convinzioni nella lotta a qualsiasi tipo di criminalità soprattutto a quella organizzata, invita il consigliere Taccone a rassegnare le proprie dimissioni”.

Esordisce così il gruppo consiliare di maggioranza  “Insieme per Ricominciare”, che, attraverso una nota, chiede le dimissioni di Mimmo Taccone l’ormai “famoso” consigliere comunale che, dopo la morte del boss Totò Riina, aveva chiesto su Facebook un “minuto di silenzio”.

“Un’istituzione pubblica – affermano i consiglieri di maggioranza -, quale un’amministrazione comunale, ha a cuore l’educazione alla legalità, il contrasto alla mentalità mafiosa e il sostegno ai tanti “boni viri” che ogni giorno lottano contro la criminalità. L’immenso dolore provocato a tante persone direttamente ed indirettamente da chi, come il boss mafioso Salvatore Riina, si è macchiato di delitti efferati, non può e non deve essere dimenticato, ma va ricordato soprattutto alle giovani generazioni perché rimanga vivo ed indelebile. Ciò premesso il gruppo consiliare “Insieme per Ricominciare” avendo appreso solo in data 20 dicembre di quanto postato su Facebook in data 17 novembre 2017 dal consigliere Domenico Taccone, prende atto delle motivazioni da lui addotte e, tuttavia, rileva che l’incauta iniziativa si è prestata a lettura di segno opposto, laddove nei confronti della mafia occorre usare parole chiare e forti di condanna”.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Zambrone, disputa sull’eredità, i Carabinieri di Tropea traggono in arresto sei persone per rissa

I Carabinieri della Compagnia di Tropea sono intervenuti a Zambrone dove era in atto una rissa tra sei persone, un vero e proprio “duello rusticano” che, si scoprirà poi, sarebbe scaturito da futili motivi legati a dissidi di natura familiare sulla divisione di alcune proprietà ereditate. I militari del Norm…

Leggi tutto »

Reggio Calabria, oggi due sbarchi di migranti

Due sbarchi di migranti sono avvenuti oggi in provincia di Reggio Calabria. Nel porto del capoluogo alle 7,30 è giunta la nave “Nos Prudence” di Medici senza frontiere con a bordo 649 migranti. Tra loro 63 donne e 4 bambini piccoli. I migranti sono stati soccorsi nel corso di 4 distinti…

Leggi tutto »