MediterraneiNews.it

Joppolo, il gruppo consiliare di maggioranza invita il consigliere Taccone a rassegnare le proprie dimissioni

“Considerato che il gruppo consiliare “Insieme per ricominciare” fonda le proprie radici e convinzioni nella lotta a qualsiasi tipo di criminalità soprattutto a quella organizzata, invita il consigliere Taccone a rassegnare le proprie dimissioni”.

Esordisce così il gruppo consiliare di maggioranza  “Insieme per Ricominciare”, che, attraverso una nota, chiede le dimissioni di Mimmo Taccone l’ormai “famoso” consigliere comunale che, dopo la morte del boss Totò Riina, aveva chiesto su Facebook un “minuto di silenzio”.

“Un’istituzione pubblica – affermano i consiglieri di maggioranza -, quale un’amministrazione comunale, ha a cuore l’educazione alla legalità, il contrasto alla mentalità mafiosa e il sostegno ai tanti “boni viri” che ogni giorno lottano contro la criminalità. L’immenso dolore provocato a tante persone direttamente ed indirettamente da chi, come il boss mafioso Salvatore Riina, si è macchiato di delitti efferati, non può e non deve essere dimenticato, ma va ricordato soprattutto alle giovani generazioni perché rimanga vivo ed indelebile. Ciò premesso il gruppo consiliare “Insieme per Ricominciare” avendo appreso solo in data 20 dicembre di quanto postato su Facebook in data 17 novembre 2017 dal consigliere Domenico Taccone, prende atto delle motivazioni da lui addotte e, tuttavia, rileva che l’incauta iniziativa si è prestata a lettura di segno opposto, laddove nei confronti della mafia occorre usare parole chiare e forti di condanna”.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Crotone, smascherata frode ai danni dell’Inps

La Guardia di Finanza di Crotone ha scoperto l’ennesima truffa ai danni dell’Inps perpetrata da un’azienda crotonese mediante la fittizia assunzione di lavoratori inesistenti. Le minuziose indagini svolte dalle Fiamme Gialle pitagoriche hanno consentito di accertare che l’azienda non disponeva effettivamente di strutture e terreni, indicati fittiziamente sulle domande di…

Leggi tutto »

Il Movimento 14 luglio alza la voce contro la Regione

Riceviamo e pubblichiamo la lettera del Movimento 14 luglio di Nicotera, precisando che oggi 8 marzo, nel pomeriggio, si è svolta la riunione di “consiglio aperto”, presso la sala comunale alla presenza dei Commissari straordinari.  La riunione molto partecipata, si è svolta in un clima di collaborazione e disponibilità tra…

Leggi tutto »