MediterraneiNews.it

Sanità: 428 nuove assunzioni in Calabria.

La struttura commissariale guidata da Massimo Scura – con il decreto 4/2018 – ha autorizzato l’assunzione di 428 unità di personale negli ospedali calabresi. Si tratta nello specifico di 7 primari, 82 dirigenti medici, 37 ostetriche, 69 infermieri e 233 operatori socio-sanitari. 

Per l’Asp di Cosenza saranno assunti, un primario in pediatria all’ospedale di Corigliano e 8 medici: tre a Castrovillari, in anatomia patologica, pediatria e laboratorio d’analisi; uno in terapia intensiva a Paola, tre anestesisti a Praia a Mare e un pediatra a Corigliano. Assunte pure 5 ostetriche e dieci infermieri.

Nell‘Asp di Crotone invece le assunzioni riguarderanno: cinque medici: un chirurgo vascolare, 2 in terapia intensiva, uno in neonatologia ed uno per il laboratorio analisi. Disco verde a 2 ostetriche e 6 infermieri.

Per le strutture dell’Asp di Catanzaro, invece, sono previsti 8 medici: due pediatri a Lamezia Terme, due in terapia intensiva ed un neonatologo; due pediatri ed un anestesista a Soverato. La nuova dotazione comprende anche 5 infermieri e 31 Oss.

L’Asp di Vibo Valentia avrà 4 nuovi medici: un pediatra ed uno specialista in terapia intensiva a Vibo e due anestesisti a Tropea. In arrivo pure 5 infermieri e 20 Oss.

Per l’Asp di Reggio sono stati autorizzati, infine, un primario in Terapia intensiva a Locri e dieci medici, dei quali tre pediatri e due specialisti in terapia intensiva a Locri, due pediatri e due specialisti in terapia intensiva a Polistena ed un anestesista a Gioia Tauro, nonchè, sei ostetriche e 38 Oss.

Altre assunzioni riguarderanno l’ospedale Annunziata di Cosenza, il Pugliese-Ciaccio di Catanzaro, il “Mater Domini” e i “Riuniti” di Reggio calabria.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

All’Arena di Giletti: Mediterraneinews aveva previsto tutto.

Avevamo previsto come sarebbe andata a finire. Difatti, nell’articolo di ieri, scrivevamo: “…nell’Arena di Giletti, assisteremo ad uno scontro epocale tra un inciucio mediatico costruito tra i fornelli della cucina mediterranea dove il minestrone farà da padrone. Si, domani assisteremo al minestrone televisivo che mischierà dell’acqua cattiva con dell’acqua buona;…

Leggi tutto »

Inaugurata da Oliverio a Rende la mostra per il centenario dell’artista Mimmo Rotella.

Si sono aperte ieri – con la mostra “Rotella VS Dada” al Maon di Rende – le celebrazioni per il Centenario della nascita di uno dei più grandi artisti italiani del Novecento ed illustre calabrese. La mostra è stata curata dal noto critico d’arte, Tonino Sicoli ed è stata inaugurata dal presidente della…

Leggi tutto »