MediterraneiNews.it

Dieta mediterranea, l’Adimen nel Comitato scientifico dell’Osservatorio

Il Comitato scientifico dell’Osservatorio della dieta mediterranea di riferimento (Odmir) si arricchisce di un altro membro che va a rafforzare la presenza e il peso della città all’interno della stessa struttura. In sede di approvazione del bilancio regionale, il consigliere Michele Mirabello – già relatore della legge n. 40 del 7 novembre 2017 (Valorizzazione dieta mediterranea) approvata dal Consiglio con la sola astensione del consigliere Vincenzo Pasqua – ha presentato un emendamento alla Finanziaria sollecitando l’inserimento nel Comitato scientifico dell’Odmir dell’Associazione per la promozione della dieta mediterranea italiana di riferimento (Adimen) che è stato approvato, senza alcun problema, mediante la modifica dell’art. 3 della legge 40/2017. A questo punto, l’Adimen, presieduta da Enzo Ienuso, va ad affiancarsi all’Accademia della dieta mediterranea rappresentata da Antonio Montuoro. Entrambe collaboreranno con gli altri membri del Comitato scientifico del quale faranno parte anche i rappresentanti delle tre università calabresi; un rappresentante della Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa, nonché un esponente della Camera di commercio regionale ed uno dell’Unesco. Ci saranno anche i rappresentanti della Confindustria regionale e dell’Istituto nazionale per la dieta mediterranea e la nutrigemonica. In tutto dieci membri sui quali graverà il compito di promuovere la diffusione del modello di dieta mediterranea di Nicotera tutelandone le origini culturali e programmando tutte le iniziative necessarie. Dell’Osseravatorio, la cui sede sarà in città, farà parte anche il consiglio direttivo composto da tre membri uno dei quali nominato dal Comune di Nicotera. La commissione straordinaria che gestisce l’ente comunale è già alla ricerca di una sede idonea ad ospitare l’importante struttura dalla quale dipenderanno in buona parte la valorizzazione e diffusione dello stile di vita posto a base della dieta mediterranea di riferimento.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Servizi di controllo del territorio da parte dei Carabinieri della Compagnia di Tropea

Nel corso di questo fine settimana i Carabinieri della Compagnia di Tropea hanno eseguito servizi di controllo sul territorio. A Nicotera Marina i Carabinieri hanno sorpreso un 58enne di Rosarno in possesso di un coltello a serramanico vietato. Inoltre, hanno deferito un 42enne del posto resosi responsabile di inosservanza di un provvedimento…

Leggi tutto »

Continuano i disservizi nella consegna della corrispondenza.

Da qualche giorno, la filiale di Poste Italiane di Vibo valentia, ha un nuovo direttore, nella figura di Placido Ascione, napoletano, 36 anni, che è subentrato a Caterina Giordano, che è stata chiamata a reggere le sorti della filiale di Catanzaro. Ascione, ha ricoperto numerosi incarichi di responsabilità in Poste…

Leggi tutto »