MediterraneiNews.it

Pizzo calabro: il comune individua tre sedi per i progetti del servizio civile.

Con delibera n. 180 del 7 dicembre 2017,  la giunta comunale napitina, ha assegnato alcuni locali in comodato gratuito all’associazione Futura di Lamezia Terme.

Il provvedimento è stato varato in quanto, il sodalizio in questione, dovrà realizzare alcuni progetti di servizio civile – intitolati “San Francesco d’Assisi”, “Giuseppe Saragat” e “Paolo Borsellino” – e il comune, prontamente, ha già individuato in sede di progettazione, le sedi comunali, dove i volontari dovranno svolgere il loro servizio.

Per il progetto “Paolo Borsellino” è stata quindi individuato come sede il Museo della Tonnara, mentre per il progetto  “Giuseppe Saragat” una stanza al terzo piano della scuola elementare di Piazza della Repubblica, mentre per il progetto “San Francesco d’Assisi” una stanza adiacente la sala consiliare comunale.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Meritorie iniziative dell’associazione Prociv Augustus.

Che il sito archeologico di Piazza San leoluca non godesse di buona salute lo si sapeva da tempo. Adesso però la buona notizia è che a prendersene cura saranno i volontari dell’associazione Prociv Augustus Vibo Valentia – guidata dal presidente Nicola Nocera e affiliata all’associazione “Proteggere insieme” specializzata in tutela e…

Leggi tutto »

Turismo e cultura, presentata l’edizione 2017 del premio Liber@mente che sarà conferito venerdì nel Castello Murat.

«Ospitare il premio Liber@mente rappresenta per Pizzo un’ulteriore occasione di crescita culturale, offrendo nel contempo a turisti e visitatori l’opportunità di trascorrere momenti di interessante confronto nella bellissima cornice offerta dal Castello Murat». Così il consigliere comunale con delega al Turismo, Sharon Fanello, ha commentato la presentazione, questa mattina, del…

Leggi tutto »