MediterraneiNews.it

Successo per le iniziative natalizie del FAI vibonese.

“Le iniziative natalizie organizzate dalla Delegazione FAI di Vibo Valentia presso Palazzo Gagliardi De Riso sono state un successo e una scommessa vinta che ci inorgoglisce e ci sprona a continuare”.
Lo ha affermato una nota apparsa sulla pagina Facebook della stessa delegazione vibonese del FAI corredata da una trentina di foto dei vari eventi. Iniziative che hanno – tra le altre cose – ha visto i giovani del FAI tra i protagonisti.
“Puntare sulla cultura, l’arte, la storia, l’educazione, il bello, lo stare insieme con nobili propositi come la valorizzazione di tutti questi elementi ripaga sempre. Ma per raggiungere queste soddisfazioni è necessario un ottimo gioco di squadra. Per questo sono doverosi dei ringraziamenti: al capo capo delegazione Teresa Saeli Lucia Ileas, deus ex machina di tutto e ideatrice di questa scommessa vinta come di tutte le altre che sono venute e verranno; a Attilio Scullari, più di un volontario,un braccio destro indispensabile, un compagno in tutti i momenti sia facili che non, oltre che un Cicerone provetto e artista in mostra dagli scatti sempre molto apprezzati; Francesca Buffone,anche lei più di una volontaria e iscritta FAI, una compagna di avventure ormai da anni sempre presente e partecipe,oltre che emergente artista in mostra dalle opere apprezzate fuori e dentro città; Maurizio Bonanno e Patrizia Venturino, una coppia di irriducibili e appassionati delegati FAI di tanti momenti preziosi organizzati ormai da anni insieme alla delegazione,senza contare le creazioni grafiche e le interviste,le presentazioni di conferenze e i tornei di Burraco e tanto altro; i giovani apprendisti Ciceroni del Liceo Linguistico “Capialbi” e del Liceo Classico “Morelli”,esperte e entusiaste guide nei locali del Palazzo Gagliardi De Riso e del Museo di Arte Contemporanea Limen; i maestri presepisti espositori, signor Congestrì e signor Fortuna; gli artisti espositori:Francesca Buffone, Claudia De Masi,Attilio Scullari,Lena Emanuele,Nicola Lo Guarro,Antonino Denami,Irene Di Mase; il coro polifonico “Pensieri,Musica e Parole”,il suo direttore,il maestro Antonio Romano e Giovanna Congestrì; il sSignor Pippo Prestia e le sue commoventi e bellissime poesie sulle nostre tradizioni. E un grazie – conclude il post – anche ovviamente a tutte le persone,della città e non,italiane e straniere,che hanno partecipato ascoltando le nostre guide e manifestando vivo interesse”.
Tra gli eventi che si sono tenuti a Palazzo De Riso-Gagliardi – la Mostra artistica dei Presepi artigianali, dei quadri e delle fotografie di giovani artisti vibonesi, e lo Spazio Bimbi – ha mietuto molti consensi il 1° Torneo di Burraco vinto dalla coppia Massimo Ventrone – Enza Piserà.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

A Vibo Valentia, i lavoratori autonomi più “poveri” d’Italia.

I lavoratori autonomi più ricchi d’Italia esercitano l’attività a Milano. Il reddito medio è di 38.140 euro: due volte e mezzo più elevato di quanto dichiarano i colleghi di Vibo Valentia che, invece, occupano l’ultima posizione di questa classifica con soli 15.479 euro. Il dato medio nazionale, invece, è pari…

Leggi tutto »

Avviso dell’Asp per selezione di 50 unità da individuare presso i disoccupati percettori di mobilità in regola.

Con delibera n.762 del 14 giugno 2017 è stato approvato l’Avviso Pubblico con cui l’Azienda Sanitaria Provinciale di Vibo Valentia intende procedere alla selezione di n. 50 unità, disoccupati ex percettori di mobiliti in deroga, da utilizzare in percorsi di tirocinio per un periodo di sei mesi, come previsto dal…

Leggi tutto »