MediterraneiNews.it

Gerocarne: Papillo annuncia l’avvio dei lavori per la realizzazione di un archivio storico e di una biblioteca comunale.

Tutelare il patrimonio archivistico e librario di un comune – specie in tempi oscuri come questi – è sempre una notizia che siamo felici di pubblicare e commentare.

Sopratutto quando si tratta di un piccolo comune dove la nascita di un punto di aggregazione sociale come una biblioteca è un fatto importante, specie se a questo si accompagna la riscoperta delle proprie radici e della propria storia che non merita di ammuffire su polverosi scaffali.

Stiamo parlando in questo caso del comune di Gerocarne dove l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Vitaliano Papillo ha anunciato che “lunedì scorso, si è proceduto a liberare da ogni genere di materiale i locali comunali adibiti allo scopo” e presto “prenderanno avvio i lavori per la realizzazione di un archivio storico e di una biblioteca degni di tal nome, con cui punteremo a salvaguardare la storia ultra bicentenaria, dal punto di vista documentario, del nostro paese ed a creare uno spazio di cultura e formazione in cui potersi immergere nella lettura e nello studio”.

“Il tutto – ha chiosato il primo cittadino gerocarnese – intitolato ad un nostro illustre concittadino venuto a mancare qualche anno fa, in modo da farlo rivivere idealmente e perpetrarne la preziosa memoria nelle nuove generazioni”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Vibo Valentia: domani l’incontro con lo scrittore Mimmo Gangemi.

Interessante evento, quello realizzato dal Sistema Bibliotecario Vibonese in collaborazione con la Casa circondariale di Vibo Valentia, nell’ambito degli appuntamenti de “Il Maggio Dei Libri” che si terrà domani alle ore 10.30, alla Casa circondariale di Vibo Valentia. Lo scrittore Mimmo Gangemi incontrerà, infatti, i detenuti, nell’auditorium della struttura carceraria. Interverranno: Mario Antonio…

Leggi tutto »

Gerocarne: Obiettivo scuola centrato per l’amministrazione Papillo.

Una scuola tutta nuova, green, ristrutturata sia all’esterno che all’interno, sicura, accogliente, climatizzata, riarredata, energeticamente autonoma e dotata di strutture sportive moderne e all’avanguardia è pronta per il taglio del nastro del prossimo 14 settembre. Con la ristrutturazione dei bagni, infatti, non vi è angolo della struttura in cui non…

Leggi tutto »