MediterraneiNews.it

Celebrata la Giornata della Memoria anche al Parco Archeologico “Archeoderi” di Bova Marina.

Domenica 4 febbraio 2018, alle ore 16.00, presso il Parco Archeologico “Archeoderi” di Bova Marina (Reggio Calabria), è stata celebrata la Giornata della Memoria con una rappresentazione cinematografica e un dibattito al fine di “Ricordare … e non dimenticare”.

Durante l’evento è stato proiettato il film Storia di una ladra di libri.

Sono intervenuti: Rossella Agostino, direttore Museo e Parco Archeologico “Archeoderi”; Rocque Pugliese: responsabile per la Calabria Comunità Ebraica di Napoli; Mafalda Tringali: presidente cooperativa Clevers; Micheletta Bruna: docente in materie letterarie; Ollio Maria Luisa: pedagogista. L’iniziativa è stata organizzata dalla cooperativa Clevers,  che cura i Servizi aggiuntivi del Parco Archeologico di Bova Marina, in collaborazione con il Polo Museale della Calabria.

Il Museo e Parco Archeologico “Archeoderi” di Bova Marina (Reggio Calabria), – lo ricordiamo – afferisce al Polo Museale della Calabria diretto da Angela Acordon.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Al via la rassegna “Incontri d’estate nell’antica Sybaris”.

L’estate 2017 vede l’antico sito archeologico di Sibari, dove Zanotti Bianco avviò nel 1932 quelle ricerche che riportarono alla luce resti monumentali e un esteso complesso urbano che si riferiscono alle tre città sovrapposte di Sybaris, Thurii e Copiae (VIII sec. a.C. – VII sec.d.C.), il luogo di incontro fra…

Leggi tutto »

Il Gruppo strumentale “Città di Pizzo calabro” compie 20 anni.

Si è tenuto nei giorni scorsi il concerto del Gruppo strumentale “Città di Pizzo calabro” – composto da 49 elementi – che ha fatto coincidere l’evento con il suo ventennale. Era infatti il 3 gennaio 1998 quando il sodalizio iniziava le sue attività. A ricostiturlo il compianto Gino Betrò e…

Leggi tutto »