MediterraneiNews.it

Tropea: da marzo si procederà al recupero coattivo, per mancato pagamento, delle tasse comunali.

Il funzionario responsabile dell’area tributi del comune ha reso noto, con un pubblico avviso, che a partire dal mese di marzo si procederà al recupero coattivo per mancato pagamento dell’imposta comunale sugli immobili, del canone acqua, della tassa per lo smaltimento dei rifiuti, della TOSAP, attivando la procedura presso il giudice dell’esecuzione del tribunale di vibo valentia.

Il funzionario pertanto ha invitato tutti i cittadini che versano in situazioni debitorie nei confronti dell’ente a provvedere al pagamento di quanto dovuto entro e non oltre il 28 febbraio per non incorrere nelle procedure di legge (pignoramento di 1/5 della pensione, pignoramento dei crediti presso terzi (fitti, appartamenti, negozi, conti correnti ecc),  pignoramenti immobiliari e fermo amministrativo dei beni mobili registrati (autovetture, ciclomotori, barche, ecc.) con l’applicazione di ulteriri spese di pignoramento per il recupoero coattivo dei crediti e gli interessi di mora.

Il funzinario ha fatto altresì presente che per situazione di disagio economico si può chiedere la rateizzazione del debito, ai sensi dell’appostito regolamento comunale e che l’uffcio resta a dispoiszione dei cittadini per ogni chiarimento.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Zaccanapoli. Il comune incontrerà i cittadini per il illustrare il potenziamento della raccolta differenziata.

L’amministrazione comunale di Zaccanopoli – piccolo comune vibonese di 757 anime – guidata dal sindaco Pasquale Caparra, ha annunciato una iniziativa che dovrebbe imprimere un nuovo corso sull’importante tema della raccolta differenziata già attivata qualche anno addietro. “Abbiamo realizzato l’isola ecologica e rivedremo così il servizio per migliorarlo con l’obiettivo –…

Leggi tutto »

ZTL con telecamere spente per favorire gli acquisti.

Periodi di acquisti questo che in un anno di stasi nei consumi possono aiutare i commercianti dei nostri piccoli centri. Così per  venire incontro ai commercianti del centro storico, che nel mese di dicembre avevano inoltrato un’esplicita richiesta alla Commissione straordinaria che regge le sorti del comune costiero vibonese le telecamere…

Leggi tutto »