MediterraneiNews.it

Rinvenuti dai Carabinieri a Nicotera due pistole, droga e una Katana giapponese.

Nella prima mattinata di oggi i militari della Compagnia di Tropea, unitamente ai Cinofili e allo Squadrone Eliportato Cacciatori, entrambi di stanza a Vibo Valentia, hanno svolto un dedicato servizio volto a contrastare la proliferazione di armi non detenute legalmente nel territorio. I militari denunciavano, in questo senso, un 55enne del posto, poiché trovato in possesso di una katana, la mitica spada giapponese a lama curva simbolo dei samurai, ben affilata, e n. 4 colpi di cartuccia cal. 12 non dichiarati.

I militari proseguivano il servizio, nella centrale via Pozzo, in un casolare abbandonato appena sotto ad un vecchio acquedotto. Ed è proprio in quel cumulo di pietre e di sterpaglie, che i militari rinvenivano, abilmente occultata, un piccolo arsenale ed un grosso carico di droga. Nello specifico:

  • n. 2 pistole, di cui una rubata nel pavese nel 2014 ed una con matricola abrasa;
  • N. 61 colpi di calibro coincidente con quelle delle due pistole;
  • Kg. 1,530 sostanza stupefacente tipo marijuana;
  • gr. 61 sostanza stupefacente tipo hashish;
  • gr. 2 sostanza stupefacente verosimilmente tipo cocaina;
  • gr. 18 semi di marijuana;
  • n. 3 bilancini di precisione;

nonché vario materiale per il confezionamento. Tutto il materiale veniva sequestrato a carico di ignoti, su cui ovviamente si lavorerà ora per dare un nome al possessore di tutto quanto veniva rinvenuto.

Carabinieri denunciano una persona per possesso armi e droga
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Nicotera: domani all’Oratorio comunale la chiusura della tre giorni con “La casa di Babbo Natale”.

Per animare questo Natale nicoterese alcuni genitori assieme ad un gruppo di ragazzi del luogo hanno deciso di realizzare una simpatica iniziativa che ha preso il via oggi, fino a domani 23 dicembre, presso L’Oratorio parrocchiale “Don staropoli”: Stiamo parlando della “Casa di Babbo Natale” che i “volontari” hanno realizzato…

Leggi tutto »

Vibo Marina: spari contro la saracinesca di un garage.

Nuova intimidazione nel vibonese. Nella serata di ieri infatti a Vibo Marina – in via Parodi – alcuni colpi d’arma da fuoco sono stati esplosi contro la saracinesca di un garage di proprietà di M.P., 48 anni, informatore scientifico del luogo.  Prontamente sono giunti sul posto gli uomini delle forze dell’ordine per…

Leggi tutto »