MediterraneiNews.it

Anche il polo muserale calabrese all’incontro organizzato dal Mibact domani a Roma.

Venerdì 16 marzo 2018, nel corso dell’incontro Musei italiani – Sistema nazionale, organizzato dalla Direzione generale Musei del MiBACT, che si terrà a Roma dalle ore 16.30 alle ore 20.00, presso l’Aula Ottagona (Planetario) delle Terme di Diocleziano, Angela Acordon, direttore del Polo Museale della Calabria, racconterà e condividerà la sua esperienza lasciando in esposizione al Planetario un’opera rappresentativa dell’archeologia calabrese.

L’iniziativa, secondo appuntamento di un ciclo di incontri, ha la finalità di promuovere il patrimonio museale del nostro Paese e di mettere in sinergia tutti i musei italiani, da quelli statali ai privati, in una rete più ampia capace di creare maggiore impulso e operatività.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Scoperta un antica iscrizione nella Cattolica di Stilo.

La Cattolica di Stilo – piccola chiesa bizantina a pianta centrale di forma quadrata, e si trova alle falde del monte Consolino a Stilo nel reggino –  che dal 2006 fa parte della lista dei candidati, insieme ad altri 7 siti basiliano-bizantino calabresi, per entrare a far parte dell’elenco Unesco dei siti Patrimonio dell’umanità – continua a regalarci delle sorprese. Elia Fiorenza,…

Leggi tutto »

La Cattedrale di Oppido Mamertina.

Come le altre cattedrali calabresi, la storia della Cattedrale di Oppido Mamertina segue le complesse vicissitudini del suo centro urbano, distrutto da sismi e ricostruito in sito diverso. La vecchia città di Oppido viene considerata dagli storici l’erede dell’antica Mamerto, città posta sull’altopiano della Mella, fondata con molta probabilità nel…

Leggi tutto »