MediterraneiNews.it

Quirinale pensaci tu …ai due statisti.

Pino Macino, da Pupari & Pupi
Inizieranno  le consultazioni di Mattarella per la possibile formazione del Governo. I DUE STATISTI  Salvini e Di Maio sono in piena confusione…non hanno certezze se non quelle della propaganda parolaia e ciascuno si affida ad immagini per il consenso. Salvini ostenta la coroncina del Santo Rosario ?….Di Maio  fa sapere della sua  partecipazione alla messa pasquale..in prima fila e con tutta la famiglia. Rassicurare il Vaticano non è stato mai peccato. Ora Salvini si sbilancia in politica estera facendo sapere che quando finalmente sarà Premier…cancellerà di un sol colpo le inique sanzioni verso la Russia di Putin: e certamente farà la gioia di tanti fabbricanti di scarpe e di parmigiano reggiano. Dovrà fare i conti il giorno dopo con Di Maio che si preoccuperà di rassicurare l’America contro le “bravate” di Salvini…cercando di allontanare le ire di Donaldone che..sicuramente…ce la farebbe pagare con altri dazi ed altri ricatti . Le storielle sono queste….e meno male che l’economia non è solo nelle mani della politica…perchè già staremmo freschi. Ma ne sentiremo ancora delle belle…fin quando i due statisti non si ritireranno. Non è cosa loro. E se lo dovesse essere ? Mha! Avere una cultura di Governo è cosa assai diversa dall’avere voglia di comandare. Difficile, però, che ammettano di averlo capito.
Meno male che le consultazioni del Capo dello Stato cominceranno domani. Sarà….forse…..l’occasione per i finti statisti  usciti da queste strambe elezioni …di finirla con il  parlare a vanvera. Che poi…con questo simpatico modo di buttarsi avanti per non rimanere indietro una cosa la stanno ottenendo : demolire i ponti o bruciare le navi…negandosi nel prossimo futuro quei ripensamenti che sono propri della politica.Ma nulla di male. Hanno già fatto tanto danno  a sè stessi che assai difficilmente toccherà loro Presiedere il Governo. Da domani sentiranno il Presidente…e cominceranno a capire  che  – cessati gli effetti  della sbornia nel deserto – bisognerà pensare a come si possa passare la giornata con la sola acqua che rimane. E non è tanta.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Consultazioni della Casellati tra schermaglie M5S, Centro Destra e PD

Consultazioni: Continuano le schermaglie tra il M5S e la coalizione di centrodestra in merito alla formazione del nuovo governo. Il presidente del Senato Elisabetta Casellati, incaricato dal Quirinale di formare l’esecutivo, ha tenuto ieri un secondo giro di consultazioni, prima con il centrodestra unitario, poi con il M5S. Il leader pentastellato…

Leggi tutto »

Renzi si dimette da segretario PD, ma solo dopo il nuovo governo. Il PD nessun inciucio con la Lega e con i 5 Stelle.

“Il nostro posto in questa legislatura è all’opposizione. Lì ci hanno chiesto di stare i cittadini italiani e lì staremo. Il PD non diventerà la stampella di forze antisistema”. Lo dice il segretario del PD Matteo Renzi al Nazareno, durante una conferenza stampa sui risultati elettorali. “Si parla spesso di forze…

Leggi tutto »