MediterraneiNews.it

Anche il bergamotto di Reggio Calabria nel nuovo Geoportale della Cultura Alimentare del Mibact.

Si è tenuta ieri al Mibact la presentazione del GeoPortale della Cultura Alimentare, nell’Anno del Cibo italiano nel mondo, organizzata da ICDEA, Ist. Centrale per la Demoetniantripilogia. Un nuovo portale la cui realizzazione segna una tappa importante per la divulgazione e la promozione del Patrimonio culturale immateriale italiano, insieme ad altre molte peculiarità della cultura della tradizione italiana legata al cibo.

Tra i tanti prodotti che vi figurano ci sarà anche il Bergamotto di Reggio Calabria. Lo ha annuancito sui social network con un lungo post la dott.ssa Patrizia Nardi dell’Unesco che ha scritto: “con la comunità d’eredita -rappresentata dal Consorzio di Tutela del Bergamotto, da Ezio e Giovanni Pizzi, da Francesco Crispo e Antonello Scaiola- insieme a Sergio Straface, antropologo, e ad Annita Vitale, coordinatore Gruppo di Supporto Strategico AdG della Regione Calabria, abbiamo presentato quella che è peculiarità della Città di Reggio e del suo territorio, un unicum al mondo, e ripercorso le buone pratiche di progettazione condivisa e integrata tra enti pubblici messa in atto dalla Regione e dal Comune di Reggio Calabria nel 2015 con il coinvolgimento e la partecipazione dei portatori d’interesse, di quella che la Convenzione di Faro definisce comunità d’eredita. La stessa che è fondamentale nei percorsi di candidatura UNESCO. Un processo virtuoso, che ha contribuito a riconoscere nel Bergamotto di Reggio Calabria un elemento importante del patrimonio culturale identitario della Città e del suo territorio”.

Straordinario per qualità e varietà il welcome coffee break che ha accolto i molti ospiti del convegno, che hanno molto apprezzato le creazioni al bergamotto del pasticcere reggino Fortunato Marino, che ringrazio infinitamente.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Ha perduto …14 a 9…

Pino Macino, da Pupari & Pupi Il Procuratore di Reggio Calabria Federico Cafiero de Rhao…per ora non va a Napoli. Resta a Reggio Calabria, dove tutti fanno carriera e da dove tutti se ne vogliono andare . Ha perduto per 14 a 9. Per quelle strane situazioni – coperte dal…

Leggi tutto »

Dopo l’Impastieachment iniziale, parte il nuovo governo M5S Lega con a capo Giuseppe Conte.

M5S ‘batte’ Lega 7-5. Sono infatti sette i cinquestelle che si insedieranno nei diversi ministeri del ‘governo del cambiamento’ guidato da Giuseppe Conte contro i 5 leghisti nominati, rispettivi leader inclusi. Sei, invece, i tecnici scelti per la guida di dicasteri-chiave. In quota Lega, inoltre, il sottosegretario alla presidenza del…

Leggi tutto »