MediterraneiNews.it

Monte Poro: il 9 giugno il raduno dei ministranti 2018.

Come ormai è tradizione nella nostra Diocesi, il prossimo sabato 9 giugno si terrà al Santuario di
Monteporo, la Giornata Diocesana del Ministrante, alla quale sono invitati a partecipare tutti i
ministranti. Il tema della giornata è: “Dammi, Signore, un cuore che ascolta”

Inizia con questo incipit la comunicazione inviata da Don Francesco Sicari, dell’Ufficio diocesano per la pastorale delle vocazioni che informa i soggetti interessati come “anche quest’anno verrà proposto che ogni gruppo ministranti prepari nelle proprie sedi un cartellone che abbia per tema la storia di Salomone secondo il racconto biblico dal Primo Libro dei Re (3,5-13), ), accompagnata da una spiegazione scritta del significato che si vuole comunicare e indicante le generalità del gruppo”.

“I lavori – si legge ancora nella comunicazione in questione – dovranno essere consegnati lo stesso giorno del raduno all’inizio della giornata e all’atto di iscrizione in segreteria; saranno esposti nel corso della Festa diocesana del Ministrante e i tre più significativi verranno premiati opportunamente”. Nel seguito i destinatari hanno poi trovato anche una scheda di riflessione sul tema da utilizzare nel gruppo dei ministranti.

La festa si svolgerà al Santuario della Madonna del Carmelo di Monteporo con il seguente programma.
Ore 9.00     Accoglienza, inizio attività
Ore 11.00    Confessioni e preparazione alla Santa Messa
Ore 12.00    Santa Messa
Ore 13.30    Pranzo a sacco
Ore 15.00    Giochi
Ore 16.00    Premiazione dei vincitori del concorso
Ore 17.00    Saluti e partenza

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

A Pizzo calabro al via l’iniziativa “Animiamo il Natale”.

A Natale è noto come in tutti i centri urbani, grandi o piccoli, ci si organizzi  per le feste, addobbando le vie oppure organizzando eventi e iniziative varie. E le idee in genere sono tante ma i fondi scarseggiano perchè tante sono le esigenze delle collettività a cui fare fronte. Cosi…

Leggi tutto »

Ato n. 4: ancora “fumata nera” per l’indiduazione del sito che dovrebbe ospitare la piattaforma di recupero dei rifiuti.

I sindaci dell’Ato n. 4 di Vibo Valentia, si sono nuovamente incontrati, ieri al Comune di Vibo, ma le distanze – in merito all’individuazione del sito che dovrà ospitare la piattaforma di recupero spinto dei rifiuti e la collegata discarica di servizio di 200mila metri cubi (come previsto dal Piano regionale)…

Leggi tutto »