MediterraneiNews.it

Crotone, tesoro archeologico rinvenuto in una stalla

I Carabinieri della Compagnia di Cirò Marina, nell’ambito di appositi servizi straordinari di controllo del territorio, durante una perquisizione finalizzata alla ricerca di armi e materiali esplodenti, hanno trovato un vero e proprio tesoro archeologico.

In particolare, le operazioni di ricerca hanno interessato un’azienda agricola di Cirò Marina ed in particolare una stalla all’interno della quale, occultati in un vecchio armadio, sono stati rinvenuti una quarantina di reperti archeologici, di pregevole fattura tra cui gioielli, monili in bronzo e vasellame decorato.
I reperti sono stati sequestrati e il possessore è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone per le ipotesi di reato di ricettazione e impossessamento illecito di beni culturali appartenenti allo Stato.
Da una prima analisi effettuata dalla Soprintendenza per i Beni Culturali della Regione Calabria, è emerso che i reperti, provenienti da più siti tombali dell’area cirotana, sono in ottimo stato di conservazione e risalenti all’età del ferro e periodo ellenistico.

I successivi accertamenti, che saranno eseguiti dalla citata Soprintendenza secondo le direttive dell’Autorità Giudiziaria, permetteranno di collocare con maggiore precisione l’età storica di ogni singolo reperto nonché quantificarne il valore di mercato.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Crotone, impresa di pulizie fantasma, denunciate 43 persone

43 falsi lavoratori, compreso l’amministratore dell’impresa di pulizie “fantasma”, sono stati denunciati dalla Guardia di Finanza di Crotone per truffa aggravata finalizzata al conseguimento di indebite erogazioni previdenziali ed assistenziali e falsità ideologica. Secondo gli investigatori, gli indagati avrebbero creato ad hoc un’impresa per consentire ai falsi lavoratori l’indebita percezione di indennità…

Leggi tutto »

Nicotera, successo delle orchestre di Media e Omnicomprensivo

Le orchestre dei due istituti scolastici nicoteresi, Omnicomprensivo e Comprensivo, del dirigente Marisa Piro, hanno proposto, presso l’aula magna del Liceo “B. Vinci” due concerti all’insegna della bravura e della classica musica di Natale. Le due serate hanno registrato l’esibizione complessiva di circa 100 strumentisti e coristi che hanno offerto al numeroso pubblico presente…

Leggi tutto »