MediterraneiNews.it

Dipinti provenienti da Soriano Calabro alla grande mostra “La Calabria, il Mezzogiorno e l’Europa al tempo di San Francesco da Paola”.

Tra i prestiti di opere d’arte alla grande mostra “La Calabria, il Mezzogiorno e l’Europa al tempo di San Francesco da Paola” promossa e finanziata dalla regione Calabria e inaugurata ieri 15 aprile alla cittadella della regione risultano anche alcuni disegni antichi e un dipinto ad olio  provenienti da Soriano Calabro.

Ne dà notizia il sindaco Francesco Bartone, il quale evidenzia l’importanza delle opere sorianesi  alla sezione iconografica dell’ esposizione.

“Si tratta di tre disegni – afferma Bartone –e  di un dipinto risalente al ‘700 raffigurante S. Francesco Da Paola, opera di Paolo De Matteis importante per l’iconografia insolita in quanto il Santo è rappresentato dal volto sereno, sorridente, giovane, mentre tra i disegni spicca l’”Arbor religionis Sancti Francisci de Paula “ del 1672”.

L’esposizione, suddivisa in quattro sezioni illustrative, ripercorre attraverso pregevolissime testimonianze figurative, gli episodi più significativi della longeva esistenza di San Francesco da Paola e la storia della Calabria, d’Italia e dell’Europa  del suo tempo.

Alla mostra catanzarese  ha contribuito la disponibilità di tanti musei, parrocchie e  privati collezionisti  al prestito di manufatti di straordinario interesse e valenza artistica e iconografica. Un corpus che copre un arco cronologico che va dal XVI al XX secolo e che testimonia come “Quem Calabria felicitergenuit… Orbisterrarum, summocumhonore, venaratur “.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Rosarno: il 17 giugno la consegna del progetto Medma “Touch, feel, think”.

Si svolgerà il 17 giugno alle ore 10.00, presso l’ex Cinema “Argo” a Rosarno sotto il patrocinio – tra gli altri – del distretto 2100 del Rotary Club, del distretto 2100 del Rotaract, della Regione Calabria, dela provincia  di Reggio Calabria, del comune di Rosarno, la consegna del progetto denominato Medma “touch,…

Leggi tutto »

Con la Bibliocard il Sistema Bibliotecario Vibonese si fa ancora di più “comunità”. Venerdì la presentazione a Palazzo Santa Chiara.

In una terra come la Calabria che non brilla non solo per la percentuale di lettori abituali ma anche per il numero di persone che frequentano musei e cinema o partecipano ad attività socioculturali, il Sistema Bibliotecario Vibonese rappresenta da anni un modello di centro culturale polivalente al quale si…

Leggi tutto »