MediterraneiNews.it

Nicotera, la “Tirrenium” compie due anni e festeggia con Fabrizio Meloni, primo clarinetto della Scala

L’orchestra di fiati intercomunale “Tirrenium” del presidente Mimmo Fiaschè ha compiuto due anni.

Il gruppo musicale diretto dal maestro Maurizio Managò ha festeggiato il suo compleanno con un concerto svoltosi presso l’auditorium comunale di Rombiolo. Per l’occasione l’orchestra ha offerto al numeroso pubblico presente momenti di grande entusiasmo grazie all’esecuzione magistrale di diversi brani, ma, soprattutto, grazie alla presenza di Fabrizio Meloni, primo clarinetto della Filarmonica del teatro alla Scala di Milano.

Mimmo Fiaschè

“Due anni di intensa attività musicale – ha affermato Fiaschè –, durante i quali abbiamo basato il nostro lavoro sull’aggregazione come forza per crescere, come capacità di fare un grande gioco di squadra, di fare rete. Abbiamo così raggiunto diversi obiettivi dando ai nostri orchestrali la possibilità di vivere numerose esperienze musicali, forti e formative. Anche stasera i nostri orchestrali hanno avuto l’occasione di suonare insieme ad un musicista di fama mondiale”.

Fabrizio Meloni

Un progetto portato aventi con passione, quello della Tirrenium, che è riuscito a far emergere e valorizzare le capacità artistiche di tutti i suoi orchestrali, 80 elementi fra docenti e giovani musicisti, provenienti da diversi comuni della provincia, Nicotera, Limbadi, San Calogero, Rombiolo, Zaccanopoli, Zungri, Zambrone, Spilinga, Parghelia, Pannaconi, Vibo Valentia e Serra San Bruno, ma con sede legale nella cittadina tirrenica. “Siamo riusciti a creare – ha dichiarato il presidente – una grande vetrina di eccellenze calabresi che ci inorgogliscono grazie a un patrimonio culturale che molti ci invidiano. Grazie a questa vetrina noi possiamo difendere il territorio rappresentando l’altra faccia della Calabria, quella fatta di principi sani”.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Rinnovato il consiglio dell’ordine degli ingegneri di Vibo

Dopo gli architetti anche l’ordine degli ingegnieri vibonesi ha proceduto al rinnovo del proprio consiglio al termine del quadriennio del presidente uscente Romano Mazza. Venti le candidature presentate sul totale dei 645 iscritti. Le operazioni di voto si sono tenute tra il 30 giugno e il 5 luglio e hanno…

Leggi tutto »

Vazzano (VV), fermata autovettura dopo un breve inseguimento in autostrada: 2 arresti per detenzione di sostanza stupefacente

Alle ore 12:30 circa, durante un normale servizio istituzionale, una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile dei Carabinieri di Serra San Bruno notavano un’autovettura con a bordo due soggetti che, alla vista della gazzella, eseguiva una manovra repentina ed imboccava l’autostrada in direzione Salerno. Prontamente i militari, saliti a bordo dell’autovettura militare, si sono…

Leggi tutto »