MediterraneiNews.it

Orienteering individuale, per la finale nazionale la Calabria punta su Adriana Barbalace

L’alunna Adriana Barbalace conquista il primo posto nella disciplina sportiva Orienteering individuale della fase regionale dei campionati studenteschi che si sono svolti presso il centro sci di fondo “Carlo Magno” di San Giovanni in Fiore.

L’ottimo piazzamento dell’allieva della seconda classe del Liceo “Bruno Vinci” del dirigente scolastico Marisa Piro, non è stato l’unico risultato positivo della giornata che ha registrato, inoltre, il terzo posto della squadra composta anche da Elena Giofrè e Camilla Musumeci. Le ragazze si sono qualificate alla fase regionale dopo aver superato grazie alla guida delle professoresse Mary Cugliari e Francesca Corigliano, le fasi provinciali che si sono svolte a Pizzo Calabro.

La conquista del primato qualifica la Barbalace alla finale nazionale che si svolgerà a settembre a L’Aquila dove la campionessa rappresenterà la Calabria. Soddisfatta per gli esiti delle gare la Piro, orgogliosa del comportamento tenuto dalle alunne che al di là dei risultati è stato caratterizzato da flair play.

L’Orienteering è una disciplina sportiva di orientamento che richiede un impegno fisico e intellettivo ed educa ad amare la natura. Si svolge in ambiente naturale dove gli atleti, muniti di mappe compiono un percorso nel minor tempo possibile raggiungendo dei punti di controllo progressivi dislocati sul terreno.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Strada provinciale 23, appuntamento mercoledì in Prefettura per avviare il secondo step

Fissato per mercoledì 5, alle 12.30, presso la Prefettura di Vibo Valentia, il tavolo tecnico istituzionale, già annunciato dal prefetto Giuseppe Gualtieri, per discutere e avviare il secondo step relativo alle opere di consolidamento del costone sovrastante il tratto Joppolo-Coccorino della strada provinciale 23. All’incontro parteciperanno i tecnici della Provincia di…

Leggi tutto »

Joppolo, denunciati tre postini privati. Si sbarazzavano di lettere dell’Asp riguardanti i controlli oncologici

Nella giornata di oggi, i Carabinieri di Joppolo hanno denunciato tre soggetti, un 41enne di Ionadi, un 33enne di San Gregorio d’Ippona ed un 32enne di Vibo Valentia, poiché responsabili di sottrazione di corrispondenza. I tre, infatti, secondo quanto ricostruito dai militari, il 7 febbraio u.s., invece di consegnare, per…

Leggi tutto »