MediterraneiNews.it

Pizzo Calabro: ancora una giornata all’insegna dello sport.

Si sono tenute ieri mattina, alla presenza dell’assesore Fabrizio Anello e del consigliere delegato allo sport Giorgia Andolfi, presso la Piscina Comunale di Pizzo Calabro, le gare di fine corso dei piccoli nuotatori. “Una bellissima giornata – ha dichiarato la stessa Andolfi – regalataci dall’ associazione Società Nazionale di Salvamento Genova sez. Ricadi e da tutti coloro che hanno curato la preparazione e l’organizzazione”.

A ciascun piccolo atleta partecipante al corsi è stato consegnato un attestato e una medaglia.

“Ci sono dei momenti – ha commentato l’assesore Anello – in cui le scelte e le azioni amministrative si dimostrano nella loro efficacia o meno. Oggi, se ancora ce ne fosse stato bisogno, ho avuto contezza della bontà della nostra azione amministrativa quando, circa un anno fa, abbiamo messo in atto azioni concrete per arrivare all’apertura della Piscina Comunale. Una bellissima mattinata passata in compagnia di tantissimi bambini, accompagnati da genitori e parenti, che si sono divertiti a sfidarsi in gare di nuoto, sotto gli occhi attenti degli istruttori. Complimenti a tutti e in modo particolare a Franco Di Leo e Greta Di Leo per l’impeccabile organizzazione. La Piscina Comunale Nautico Pizzo è oggi una splendida realtà”.

Aprire strutture come queste del resto è veramente importantissimo. Perchè poter fare sport e in sicurezza, significa far crescere meglio i ragzzi, abituarli alle regole che lo sport impone, a tenerli lontani dall’ozio o dallo stare per strada a far nulla.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Pizzo Calabro: conclusa la Shakespeare in Italy – Summer School 2018.

Si è conclusa a Pizzo calabro, la Shakespeare in Italy – Summer School 2018. Il corso, totalmente in lingua inglese, si rivolge a persone di tutte il mondo amanti del teatro e del più eminente poeta e drammaturgo della cultura occidentale e la città costiera vibonese è stata molto felice di ospitarlo…

Leggi tutto »

Pizzo calabro, un mese di tempo alle imprese turistiche per chiedere la concessione demaniale

C’è un mese di tempo per presentare al Comune di Pizzo la domanda per il rilascio della concessione demaniale a carattere stagionale necessaria per esercitare attività turistico-ricreative sul litorale napitino. Ne dà notizia l’assessore all’Urbanistica, Pasquale Marino, che invita i soggetti interessati a presentare l’apposita domanda nelle modalità e nei…

Leggi tutto »