MediterraneiNews.it

Limbadi, controlli dei carabinieri alle misure di prevenzione: un arresto

Nella giornata odierna i Carabinieri di Limbadi, nel corso di controlli a tutti i soggetti del territorio gravati da misure di prevenzione, hanno registrato la violazione delle disposizioni attuata da Giuseppe Pantaleone Mancuso, classe ’77, che, nonostante tutto, è stato visto mentre si intratteneva con pregiudicato, cosa vietata dalla Sorveglianza Speciale di Pubblica Sicurezza a cui lo stesso è sottoposto.

I Carabinieri, pertanto, vista la situazione, lo hanno dichiarato in arresto e posto agli arresti domiciliari, come disposto dall’A.G., per il successivo rito direttissimo.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Cosenza, arrestato ricercato che viaggiava sul treno Torino-Reggio Calabria

Deve scontare condanna per violenza sessuale Nell’ambito dei servizi di controllo di specifica competenza, personale della Polizia di Stato in servizio presso il Posto di Polizia Ferroviaria di Cosenza, ha tratto in arresto Giuseppe Zucco, di anni 59, originario di Delianuova, destinatario di un provvedimento di cattura in quanto condannato…

Leggi tutto »

Migranti. Denuncia di oltre 130.000 euro distratti? Richiesta al Prefetto Longo di una commissione di accesso a Vibo valentia.

E’ pesante l’ombra che si abbatte sul business migranti a Vivo Valentia, secondo quanto denuncia, in un comunicato stampa,  Igor Colombo coordinatore regionale di  Azione Identitaria. Anche Nicotera, città della provincia di Vibo Valentia, ricade sotto la stessa Prefettura a cui si appella Azione Identitaria. A Nicotera opera da mesi…

Leggi tutto »