MediterraneiNews.it

Serra San Bruno: sottoscritta convenzione tra comune e regione per alcuni interventi di opere a difesa del suolo.

Con deliberazione dell’8 giugno scorso il Comune di Serra San Bruno, guidato dal sindaco Luigi Tassone ha approvato lo schema di convenzione relativo alla progettazione, all’appalto e all’esecuzione di interventi urgenti di ripristino delle opere di difesa del suolo.

Le zone interessate da questo intervento sono: Via San Michele, località Certosa, Via Moro e via Sccrivo e l’intervento in programma, ammonta a 580.000 euro.

In relazione al sudetto intervento l’ente serrese avrà il ruolo di Ente “avvalso”.

L’intervento rientra nell’Accordo di Programma che la Regione Calabria sottoscrisse con il Ministero dell’ambiente nel novembre del 2010.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Pizzo Calabro: in dirittura d’arrivo la nuova toponomastica cittadina.

Il problema della toponomastica, era uno di quelli che, a Pizzo Calabro, si trascinava da tempo. Un problema che è stato affrontato dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Gianluca Callipo che stasera, sui social network, ha annunciato che si è tenuta una riunione operativa in municipio proprio “per completare la definizione della…

Leggi tutto »

Simbario: il comune si costituisce in giudizio sulla questione idrica.

“Spv Project 121 srl”, nella qualità di cessionario del credito ceduto alla stessa dalla Sorical, gli aveva ingiunto di pagare 90mila euro. Ora il comune di Simbario – piccolo centro di neanche 800 anime nelle serre vibonesi – ha deciso per volontà della giunta comunale, di costituirsi in giudizio. Il motivo…

Leggi tutto »