MediterraneiNews.it

Nubifragio. Attivato a Nicotera il Centro Operativo Comunale congiunto tra Commissari, Carabinieri, Vigili del Fuoco e Protezione Civile.

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato: A causa delle avverse condizioni meteorologiche che hanno colpito il territorio di Nicotera, la Commissione Straordinaria ha attivato, fin dalle prime ore della mattinata odierna, il Centro Operativo Comunale (COC) in collegamento con gli uomini delle stazioni dei carabinieri di Nicotera e Nicotera Marina che, insieme al gruppo carabinieri di Vibo Valentia e ai Vigili del fuoco, stanno lavorando incessantemente dalle prime ore dell’alba. Si sta lavorando in stretto collegamento e sinergia con la prefettura di Vibo Valentia e sul posto, oltre al commissario straordinario Michela Fabio e al comandante provinciale dei vigili del fuoco, e’ giunto il Dirigente della protezione civile regionale, dott. Tanzi. Alle 13.00 e’ stato fatto un punto di situazione nella sede COM del comune di Nicotera cui, oltre ai rappresentanti su citati, erano presenti anche i comuni di Limbadi e Joppolo. E’ in corso ulteriore sopralluogo congiunto per verificare le emergenze in atto e, atteso il perdurare delle avverse condizioni meteo, la popolazione e’ invitata a non utilizzare mezzi e segnalare eventuali criticità al numero verde della protezione civile regionale 800222211 nonché al numero della sede Comunale del COC 0963/374813.

CONDIVIDETE E DIFFONDETE L?ARTIVCOLO: LA REDAZIONE

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Monte Poro, scontro frontale fra un’auto e un furgone, coinvolti anche tre bambini

Uno scontro frontale si è verificato nel pomeriggio di ieri in località monte Poro, all’incrocio tra le strade provinciali 17 e 29, di fronte al distributore Ies. Una monovolume  Lancia di colore grigio proveniente da Zungri con due adulti, L. R. classe ’65 e G. C. del ’68, e tre…

Leggi tutto »

Un enorme bolide solca i cieli della Calabria e della Sicilia orientale.

Interessante fenomeno astronomico quello accaduto intorno alle 22.50 di ieri quando un enorme e luminoso bolide è stato avvistato nel cielo da decine di migliaia di persone sopratutto in alcune province siciliane e nella provincia calabrese di Reggio Calabria. Il termine bolide (dal greco βολις, bolis, proiettile) indica comunemente una meteora di elevata luminosità, di magnitudine negativa: è un termine…

Leggi tutto »