MediterraneiNews.it

Nicotera: si è conclusa l’edizione 2018 del Torneo “Gianni Zorzan”.

E stata la squadra composta dai giocatori Cannatà, Cisterna, Cannizzaro, Desiderato, Lentini, Perfidio e Plateroti ad aggiudicarsi – per il secondo anno consecutivo – l’edizione 2018 del Torneo dedicato all’indimenticabile Gianni Zorzan, organizzato dal presidente dell’ASD Nicotera Calcio, Mario Solano, da sempre in prima linea per far attecchire tra i giovani del posto, la cultura sportiva.

Il torneo – durato una ventina di giorni – si è svolto come sempre a Nicotera, presso il campetto dell’oratorio parrocchiale cittadino e ha avuto come sponsor, il Bar One e il Caffè Di Leo.

La squadra vincitrice ha battuto, col punteggio di 11 a 7, la squadra avversaria composta dai giocatori Contartese, La Rosa, Megna, Moisè e Stilo. Un incontro avvincente, dove non sono mancati i colpi di scena, che ha richiamato un folto pubblico di giovanissimi.

Al termine della gara – dopo la consegna del trofeo alla squadra vincitrice – sono stati assegnati altri riconoscimenti ai giocatori che si sono distinti nella competizione: Capocannoniere del torneo (Desiderato); Miglior giocatore del torneo (perfidio); Miglior difensore del torneo (Plateroti), Miglior portiere del torneo (Lentini) e il premio per il goal più bello (Cisterna).

Un momento molto bello che ci aiuta a capire, ancora una volta, l’importanza della pratica sportiva per la formazione dei giovani del luogo.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Riuscita in pieno l’avvincente caccia al tesoro organizzata dai ragazzi del servizio civile nazionale.

Hanno partecipato sia giovani che grandi alla caccia al tesoro organizzata dai ragazzi del servizio civile nazionale in forza presso il comune di Nicotera. “L’intento – ci ha spiegato una di loro – era appunto quello di dare modo di fare compiere ai partecipanti una passeggiata nelle zone storiche che…

Leggi tutto »

Nicotera: questione idrica, secondo la Sorical tutto è stato risolto.

L’acqua a Nicotera gode di buona salute: a dirlo è la Sorical che adesso avrebbe chiesto la revoca dell’ordinanza di non potabilità emessa nel 2014. “Dal 12 agosto 2016 – si legge sulsito della società – è entrato in funzione il nuovo impianto di filtrazione presso l’Impianto acquedottistico Medma. Un…

Leggi tutto »