MediterraneiNews.it

Pizzo calabro: ragazzo sorpreso dai carabinieri mentre innaffiava piantine di canapa indiana.

Continua il contrasto alle droghe nel vibonese da parte delle forze dell’ordine.

L’ultima operazione, quest’oggi a Pizzo calabro, dove nel corso un controllo del territorio ad opera dei carabinieri della locale Stazione, è stato sorpreso un ragazzo – un 18enne del luogo – mentre era intento a innaffiare delle piantine di canapa indiana.

Il ragazzo è stato deferito a piede libero alla Procura di Vibo Valentia, per il reato di produzione e detenzione di sostanza stupoefacente.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Rombiolo, un arresto per tentato omicidio – VIDEO

Nella serata odierna è giunta alla Centrale Operativa della Compagnia Carabinieri di Tropea una telefonata dove veniva riferito ai militari che poco prima, in via Togliatti a Rombiolo, un uomo aveva accoltellato un vicino di casa. I Carabinieri, giunti sul posto, hanno identificato la vittima, un uomo di 46 anni,…

Leggi tutto »

Nicotera Marina, ancora una fuoriuscita di liquami sospetti. Giacomo Saccomanno (Comitato per la tutela dell’ambiente) presenta il suo 55esimo esposto

Ennesima fuoriuscita di liquami sospetti da alcuni tombini di Nicotera Marina. A pochi giorni dallo sgorgare di un liquido maleodorante da diversi chiusini allocati nell’area compresa fra i villaggi “Sayonara” e l’ex “Sabbia d’oro”,  lo “strano” fenomeno si sarebbe ripetuto nella giornata di ieri nella zona dell’ex villaggio “Valtur”. A…

Leggi tutto »