MediterraneiNews.it

Raccolta differenziata per i piccoli comuni, la Regione destina i finanziamenti. Tanti i comuni vibonesi che avranno dei fondi.

Sono ben 135 le proposte progettuali presentate da Comuni o Unioni di comuni, riguardanti l’avviso regionale finalizzato a potenziare la raccolta differenziata dei Comuni calabresi con popolazione inferiore ai 5 mila abitanti  che sono state approvate dal Dipartimento Ambiente e Territorio.

Queso provvedimento segue il bando con cui sono stati ammessi a finanziamento in via definitiva 50 Comuni o unioni di Comuni con popolazione superiore ai 5 mila abitanti e impegna ulteriori risorse europee, dà ampio raggio di azione alle amministrazioni comunali sotto i 5 mila abitanti per intervenire fin da subito nel realizzare o adeguare le isole ecologiche e rifunzionalizzare le opere di raccolta rifiuti.

Ebbene sono 15 i comuni vibonesi che sono rientrati nei finanzoamenti del bando in questione: Ricadi, Joppolo, Drapia, Acquaro, Spadola, Filogaso, Limbadi, Nardodipace, Zambrone, Simbario, Dasà, Gerocarne, Sant’Onofrio, Stefanaconi e San gregorio D?Ippona.

 

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Vibo – l’ASP pubblica un bando per la copertura a tempo indeterminato di 23 posti di collaboratori professionali sanitari e infermieri

L’Azienda sanitaria provinciale di Vibo valentia ha pubblicato nei giorni scorsi un Avviso pubblico di mobilità volontaria, regionale ed interregionale, per titoli e colloquio, per la copertura a tempo indeterminato di n. 23 posti di Collaboratori Professionali Sanitari  – Infermieri – Cat.  D. Per l’ammissione alla presente procedura di mobilità è…

Leggi tutto »

Ricadi: “ Il Comitato Civico e il Circolo Legambiente Ricadi chiedono che fine hanno fatto le analisi delle acque pubbliche”.

“Da oltre un anno sul sito dell’ASP non risultano pubblicate le analisi relative alla qualità delle acque erogate dall’acquedotto comunale di Santa Domenica. Nonostante la normativa imponga controlli periodici sulla qualità delle acque e quindi sulla effettiva potabilità della stessa, fissandone la tempistica, ad oggi, dalla consultazione del sito a…

Leggi tutto »