MediterraneiNews.it

Varato il nuovo governo nella Repubblica Ceca.

La Repubblica Ceca ha un nuovo governo. Le elezioni dello scorso anno infatti – con l’ingresso di ben nove partiti in parlamento – non avevano dato una chiara maggioranza sebbene il partito liberalpopulista ANO, del miliardario Andrej Babis avesse ottenuto il 30% dei voti disttacando di parecchio le altre formazioni politiche a cominciare dal partito di centrodestra ODS fermatosi all’11.5%.

Babis aveva dato vita ad un governo di minoranza ma per avere il controllo della camera ha preferito rinnovare l’accordo di governo con i socialdemocratici (Cssd): 10 ministri andranno al suo partito -Ano – e cinque al Cssd. I due parititi assieme dispongono di 93 seggi su 200 ma potramnno contare sull’appogio esterno dei comunisti del KSCM che avevano ottenuto 15 seggi.

All’opposizione restano i cristianodemocratici del KDU, il partito di estrema destra SPD, il Partito dei Pirati e l’ODS stesso.

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Venti di guerra nel Mediterraneo.

Dopo il massacro di di martedì che nella provincia siriana di Idib ha causato finora 86 vittime accertate (tra cui 30 bambini e 20 donne) e durante il quale sarebbero state utilizzate armi chimiche, un eccidio che ha scosso tutto il mondo, la risposta dell’Occidente,  stavolta non si è fatta…

Leggi tutto »

Russia. Lutto nazionale per la tragedia dell’incendio del centro commerciale a Kemerovo. 64 morti di cui 41 bambini.

Kemerovo, la rabbia dopo la tragedia. Dopo lo shock, si contano i morti: ufficialmente sono 64 e dei quali 41 sono bambini. Smentite le voci che parlavano di un numero molto più alto di vittime. Arrestata la guardia che non ha fatto scattare l’allarme. Dichiarato il lutto nazionale. Putin: “Tutti i…

Leggi tutto »