MediterraneiNews.it

Nuovo importante riconoscimento per il pizzaiolo vibonese Francesco Fortuna.

Nuovo e importante riconoscimento per il pizzaiolo vibonese Francesco Fortuna che a seguito di una ispezione a sorpresa nel locale di Parghelia “Miseria e Nobiltà”  gestitto dalla sua compagna Irene Fortuna (con lui nella foto) si è visto attribuire l’iscrizione nell’albo dei “pizzaioli stellati”.
Fortuna – classe 1987 – dopo aver realizzato le sue prime pizze in un locale vibonese si era trasferito nel nord italia, come tanti giovani in cerca di fortuna.
“Ho avuto momenti difficili in passato – dichiara Fortuna – e ho dovuto chiudere una mia attività perché ero solo, senza l’aiuto di nessuno e senza sostegno morale. Poi nel settembre del 2016 in un locale sulla costa conosce Irene e tra i due nasce una storia che da storia sentimentale si trasforma anche in professionale. Assieme rinnovano il modo di condurre il ristorante di Irene – che riaprono nel gennaio del 2017 – proponendo una pizza con 72 ore di lievitazione utilizzando prodotti di prima scelta. E Irene fa da stimolo a Fortuna iscvrivendolo al campionato italiani pizzaioli che lo vede salire sul podio. Fortuna poi colleziona altri successi arrivando quarto al campionato pizza da Oscar  e secondo, in due distinte categorie, al campionato internazionale passione pizza.
Ma i due non si fermano qui e assieme partecipano al campionato mondiale di pizza al fungo dove conquistano nelle rispettive categorie – maschile e femminile – due primi posti. L’ultimo riconoscimenmto a Candela di Foggia, pochi giorni fa dove – al campionato italiano passione pizza – la Malafrà ottiene il primo posto nella sua categoria mentre Fortuna si piazza primo nella categoria della pizza più bella.
“Oggi – dichiara il pizzaiolo – siamo ricercati da varie aziende per una collaborazione e il nostro grazie lo dobbiamo a chi ci sta vicino come il nostro presidente M.P.I. Francesco Matellicani per aver creduto in noi per averci aperto la prima scuola di pizzaioli professionisti nella provincia di Vibo Valentia o come il campione mondiale Antonio Scapicchio, nostro caro amico anche lui, maestro pizzaiolo e presidente dell’ associazione “Passione Pizza. Dedico questi successi a Kevin, Gianni, e Samuel, figli della mia compagna Irene che sopportano le.nostre assenze, le nostre uscite e sopratutto vicino in pieno le nostre iniziative”.
Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Drapia, dopo la posa della prima pietra avviati i lavori per la realizzazione della Casa socio-sanitaria per bambini “Madonna di Fatima”.

Sorgerà in contrada “Vento”, presso l’area di cantiere di proprietà dell’associazione “I discepoli di Padre Pio” del presidente Irene Gaeta, la Casa socio-sanitaria per bambini post ospedalizzati “Madonna di Fatima”. La cerimonia per la posa della prima pietra si è svolta nella serata di ieri al cospetto di numerosi fedeli…

Leggi tutto »

Nicotera, un seminario contro iniquità e disuguaglianze

“E’ in campo educativo che è utile e necessario operare affinchè non si verifichino iniquità e disuguaglianze, garantendo a ogni bambina e bambino le giuste opportunità di apprendimento”. E’ questa la finalità alla base del seminario informativo sui diritti dell’infanzia che ha coinvolto, presso la scuola Primaria di Nicotera, gli…

Leggi tutto »