MediterraneiNews.it

Scossa di terremoto di magnitudo 4.6 fa tremare la Calabria.

Forte scossa di terremoto, quella che ha interessato la Calabria e parte della Sicilia orientale.

L’evento si è verificato alle 04:50. Non si registrano per fortuna, al momento, danni a persone o cose, ma in parecchi centri la gente è stata svegliata dal sisma  riversandosi in strada per timore di nuove scosse.

Il sima  – di magnitudo 4.6 – è stato avvertito un pò dapertutto: da Cosenza fino a Messina, passando per lamezia Terme, Soverato, Pizzo calabro, Vibo Valentia, Serra San Bruno, Nicotera, Delianuova, Oppido Mamertina, Taurianova, Polistena e Reggio di Calabria.

Secondo L’INGV, l’epicentro sarebbe avvenuto alle seguenti coordinate geografiche: lat. 38.7 e long 15.8: per l’esattezza in mare, a una decina di km a largo di Tropea e ad una profondità di 56 km.

 

 

 

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

rosario marra con moglie e figlie

Rosario Marra, emigrato per inseguire un sogno, e il canto d’amore per la sua Nicotera

Una lettera piena d’amore per la sua terra, un inno a Nicotera, sua città natìa. A scriverla è Rosario Marra, emigrato quasi quarant’anni fa ed oggi 62enne. Carattere esuberante e deciso, qualche volta brusco, era partito per cercare altrove un futuro che la sua terra gli negava o che lui,…

Leggi tutto »

Sospesa udienza “Black Money” per scosse di terremoto

Sospesa l’udienza del processo “Black money”, in corso a Vibo Valentia per le scosse di terremoto che hanno avuto come epicentro l’Abruzzo. La sospensione è stata decisa a seguito della comunicazione, effettuata dall’ufficiale giudiziario collegato in conferenza audio-video dal carcere della cittadina abruzzese colpita dal terremoto dove è recluso il…

Leggi tutto »