MediterraneiNews.it

Nicotera. Blocco stradale per un mare pulito

E’ in atto un blocco stradale della strada statale 18 nel tratto del bivio Nicotera-Mileto-Rosarno. Ad attuare la protesta i cittadini di Nicotera del movimento 14 luglio, esasperati  per il mare sporco che, ad ondate quasi programmate, si verifica specie durante il periodo estivo. In questi giorni il mare è particolarmente di colore marrone per colpa di inquinamento, anche se qualche voce parla di fioritura algale. La protesta in atto mira ad attirare l’attenzione su un problema che riguarda l’intera Costa degli Dei . Chi protesta , con il blocco stradale, chiede l’intervento del Governatore della Calabria Mario Oliverio, che già in passato aveva preso impegni per un  mare pulito.

La protesta vuole sensibilizzare le autorità pubbliche anche dal punto di vista della sicurezza del territorio.

Aggiornamenti durante il corso della giornata.  intorno alle 14.30 è stato diramato su fb il seguente comunicato: <Circa un’ora fa abbiamo sgombrato il blocco stradale della statale 18 (Mileto-Rosarno). Dalla lunga mediazione con le forze dell’ordine e la telefonata con l’assessore regionale all’ambiente Rizzo, abbiamo ottenuto un incontro con il Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio, per il 27 agosto presso la cittadella regionale. L’ennesimo tentativo di interloquire con i massimi organi regionali avviene dopo ore sotto il sole e dopo un blocco stradale serrato e inamovibile. Vogliamo delle risposte e degli interventi SERI! Noi non arretriamo di un millimetro!>

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Oliverio a San Ferdinando ha presentato il Piano di Sviluppo Strategico della ZES.

Il presidente della Regione, Mario Oliverio, ha illustrato questa mattina, presso la sala consiliare del Comune di San Ferdinando (RC), il Piano di Sviluppo Strategico della ZES (Zona Economica Speciale) approvato nei giorni scorsi dalla Giunta regionale. L’affollata manifestazione, nel corso della quale sono intervenuti il sindaco di San Ferdinando,…

Leggi tutto »

Problema sicurezza a Nicotera: quaranta atti criminali in pochi anni. Quattro mosse per impostare una strategia tesa a salvaguardare i cittadini.

Il problema della sicurezza urbana ha assunto col tempo una sua notevole dimensione anche in comuni piccoli come Nicotera. Come tutti sanno, un po’ tutti gli attori politici e amministrativi si sono appellati alle istituzioni nel corso degli anni per ottenere un potenziamento della pubblica sicurezza ma inutilmente, anzi, si…

Leggi tutto »