MediterraneiNews.it

Papa. Santa Palermo e scomunica ai mafiosi

Pino Macino, da Pupari & Pupi

Ancora una scomunica per i mafiosi. A Palermo. Dopo Sibari…ancora dopo Palermo con il Papa polacco. La Chiesa ha preso da tempo posizione ed ha i suoi martiri . Ma la simbologia mafiosa tiene ancora stretta una pretesa religiosità fatta di riti ed invocazioni. Ed intere regioni del nostro sud lasciano  ancora spazi aperti e di accoglienza ad opportunismi  e convenienze. Non basterà Palermo, purtroppo.

Condividi questo Articolo

Articoli correlati

Joppolo, il consiglio comunale accetta la donazione della torre Parnaso. Adesso via al restauro

Accettata dal consiglio comunale la donazione da parte di Giuseppe Stefano Laghi, dell’antica torre “Parnaso” o di “Sant’Antonio”, sita in località Petto Agnone, insieme al circostante terreno agricolo. L’immobile meglio conosciuto come “torre di Joppolo” è stato dichiarato, con decreto del luglio 1977 del ministero per i Beni e le…

Leggi tutto »

E’ tempo di bandiere verdi.

E’ tempo di bandiere! Bandiere di ogni forma e significato. E’ quanto afferma il vice presidente Enzo Comerci del Movimento Politico “AZIONE DEMOCRATICA PER IL VIBONESE” Il vessillo della Juventus si staglia nel cielo con la speranza concreta di essere piantato sul tetto dell’Europa mentre la bandiera del Fronte Nazionale,…

Leggi tutto »